Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, ecco il Decreto Requisiti Tecnici
NORMATIVA Superbonus 110%, ecco il Decreto Requisiti Tecnici
NORMATIVA

Rinnovabili, dal 4 agosto 2013 corsi obbligatori per gli installatori

di Paola Mammarella

Deve seguire il corso chi, dall’entrata in vigore della Legge del fare, vuole abilitarsi sfruttando l’esperienza

Vedi Aggiornamento del 30/03/2016
Commenti 6640
18/02/2014 –  A partire dal 4 agosto 2013, data di entrata in vigore della Legge del Fare, per ottenere la qualifica di installatore di impianti da fonti rinnovabili negli edifici bisogna frequentare un corso e non si può far velere solo l'esperienza sul campo. Chi, invece, è diventato installatore prima di questa data non deve seguire alcun percorso formativo. Il chiarimento è arrivato con una circolare del Ministero dello Sviluppo Economico su sollecitazione di Confartigianato Imprese e Cna.
 
Il Mise ha ripercorso i passaggi normativi che hanno portato alla creazione delle incertezze sull’argomento. Il DM 37/2008, che regola l’attività di installatore degli impianti negli edifici, prevedeva che si potesse ottenere la qualifica conseguendo un diploma o una laurea in una materia tecnica specifica o seguendo un corso di formazione. In alternativa si poteva ottenere la qualifica acquisendo l’esperienza sul campo, alle dipendenze di una impresa del settore.
 
Il Decreto Legislativo 28/2011 ha in seguito escluso la possibilità di ottenere la qualifica per chi operava alle dipendenze di una impresa del settore, senza aver preventivamente acquisito un titolo di studio specifico.
 
Un altro dubbio è sorto con l’entrata in vigore della Legge del Fare, con cui è stato deciso che ai responsabili tecnici in attività può essere riconosciuta automaticamente la qualifica, ma che Regioni e Province Autonome hanno l’obbligo di organizzare corsi di formazione ad hoc.
 
Le associazioni di categoria si sono quindi chieste chi e a partire da quando dovesse seguire i corsi di formazione pur operando sul campo.
 
Il Ministero dello Sviluppo Economico ha concluso che l’obbligo di seguire il corso vale per chi intende ottenere la qualifica facendo valere la sua esperienza a partire dal 4 agosto 2013, cioè dall’entrata in vigore della Legge del Fare. Chi è diventato installatore prima di questa data non deve invece seguire alcun corso.
 
Per aggiornamenti in tempo reale su questo argomento segui la nostra redazione anche su Facebook, Twitter e Google+

 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui