Carrello 0
AZIENDE

I sistemi di automazione Somfy in mostra a MCE

Commenti 3231

Commenti 3231
14/03/2014 - Somfy sarà ospite di Hitachi a MCE 2014 per presentare la nuova partnership volta ad ampliare le applicazioni domestiche gestite da Tahoma, il sistema di domotica che permette di controllare e gestire tutta la casa anche da remoto e senza fili.

Dopo le tapparelle, le finestre, le tende da sole, le aperture e i cancelli, l’impianto di riscaldamento e l’allarme, TaHoma di Somfy, il sistema più innovativo per controllare e gestire la propria casa in modo facile, intuitivo e sicuro, permetterà di azionare e regolare anche le pompe di calore e i sistemi di condizionamento.

Somfy ha infatti stipulato un accordo con Hitachi per la gestione dei sistemi di condizionamento, in particolare delle pompe di calore aria-acqua della serie Yutaki, per riscaldamento, condizionamento e produzione acqua calda sanitaria e per la gestione di tutti i climatizzatori della serie residenziale. L’obiettivo è quello di allargare il range delle applicazioni della casa che possono essere gestite tramite TaHoma.

Il primo risultato di questa partnership è la partecipazione a MCE 2014 (Mostra Convegno Expocomfort) che si terrà presso i padiglioni di Rho FieraMilano dal 18 al 21 marzo. Si tratta della manifestazione di riferimento nell’impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili con un’ampia offerta espositiva in tutti e quattro i macro comparti: Caldo, Freddo, Acqua e Energia.

Somfy sarà ospite nello stand Hitachi (Pad. 15 stand G39 K30) con TaHoma che gestirà uno scenario in cui tapparella, luci e un condizionatore Hitachi interagiranno proprio per mostrare a tutti i visitatori i vantaggi di questa soluzione di domotica wireless che consente di mettersi in relazione con la propria abitazione con uno smartphone, un tablet o un computer collegati a internet. Ovunque ci si trovi.

L’interfaccia TaHoma box comunica, attraverso il sistema radio io-homecontrol®, con i dispositivi compatibili (tapparelle, tende da sole, porta di garage, cancello, luci, riscaldamento, condizionamento…) per creare gli scenari più adatti alle specifiche esigenze del proprio modo di vivere.
TaHoma è una soluzione flessibile che non necessita di opere murarie e può essere implementata nel tempo sulla base di nuove esigenze: nuove applicazioni della casa possono essere integrate in qualunque momento. Risulta quindi particolarmente adatto non solo per le nuove costruzioni ma anche in caso di ristrutturazione o ampliamento.

Potendo gestire a distanza in modalità “digitale” sia l’impianto di condizionamento che quello di riscaldamento, TaHoma consente di ottenere non solo un comfort ottimale, ma facilita anche il controllo dei consumi energetici.

SOMFY ITALIA su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui