Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
PNRR, assegnati alle Regioni 7,5 miliardi di euro per infrastrutture ed edilizia
LAVORI PUBBLICI PNRR, assegnati alle Regioni 7,5 miliardi di euro per infrastrutture ed edilizia
AZIENDE

Le porte Barausse al Salone del Mobile

Padiglione 12, Stand E08

Commenti 2095
BAKLITE ARDESIA
BAKLITE CEMENTO TRATTO5
BAKLITE CORDA
BAKLITE PIETRA
31/03/2014 -Dall’8 al 13 aprile Barausse esporrà per la prima volta all’evento italiano più esclusivo in termini di design e architettura. Lo stand E08 al padiglione 12 (sezione dedicata al design) sarà arredato in linea con i nuovi concetti aziendali.

Motivo conduttore di tutto lo stand, la boiserie. Di design, perché coniuga le esigenze tecnico funzionali a quelle estetiche. Adattabile ad ogni superficie la boiserie Barausse è facile da montare, smontare, ispezionare, manutenere grazie al nuovo sistema di fissaggio inventato dall’azienda.

In tutte le finiture, è disponibile in tavole di diverse dimensioni, anche diamantate. Le tavole di boiserie sviluppano in senso verticale la venatura del legno per creare un effetto di “allungamento” delle pareti. Ad interrompere questa continuità l’inserimento di doghe rivestite in tessuto STRIPES (Paul Smith) e SUDDEN, tutto di Kvadrat.

In questo contesto si sviluppano due aree: la zona living, arredata da con una parete attrezzata a libreria e la zona cabina armadio, chiuse entrambe da porte in vetro decorato scorrevoli a tutta altezza.

Perfettamente integrate e nuovissime nelle finiture, le porte che continuano a giocare un ruolo di primo piano nella produzione Barausse. Al Salone verranno presentate le due nuove finiture: BAKLITE e PELLE.

BAKLITE è la nuova finitura effetto cemento nelle colorazioni CORDA, CEMENTO, PIETRA e ARDESIA.BAKLITEè ottenuta da una miscela di quarzie di materiale acrilico in emulsione acquosa (studiata da Barausse). Materica al tatto, la porta è proposta raso parete grazie al telaio invisibile Secret2 ed è integrabile alla boiserie.

 Lo sviluppo di questi nuovi concetti, progettati da Massimo Bellunato (direttore artistico di Barausse) tiene conto della modularità e dell’integrazione, tali da permette la flessibilità dei prodotti in ogni contesto. Il Salone sarà anche l’occasione per presentare la nuova finitura di parquet Barausse; la pavimentazione dello stand sarà infatti rivestita con GRAFITE 2T (rovere 3 strati “taglio sega”).



BARAUSSE su ARCHIPRODUCTS

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui