Carrello 0
FINANZIAMENTI

Bando Macchinari, pronta la graduatoria delle domande

di Rossella Calabrese

Il Ministero dello Sviluppo Economico procederà ora all’istruttoria vera e propria

Vedi Aggiornamento del 03/07/2014
12/03/2014 - Con il DM 10 marzo 2014, il Ministero dello Sviluppo Economico ha emanato la graduatoria di merito delle domande presentate il 4 marzo 2014, unico giorno di apertura dello sportello relativo al Bando Macchinari.
 
Si tratta, ricordiamo, del Bando da 350 milioni di euro destinato a promuovere la competitività dei sistemi produttivi e lo sviluppo tecnologico nelle Regioni Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. La partecipazione era aperta a imprese e studi di progettazione e design.
 
La graduatoria è stata stilata sulla base del punteggio attribuito a ciascun programma in relazione alle “caratteristiche dell’impresa proponente”, criterio individuato dall’art. 8, comma 8, lettera a), del Bando, che ha determinato la priorità di ammissione all’istruttoria vera e propria.

È stato inoltre adottato il DM 11 marzo 2014 che individua le modalità di erogazione delle agevolazioni: le imprese possono scegliere tra due alternative, l’erogazione sulla base di fatture d’acquisto quietanzate e l’erogazione sulla base di fatture d’acquisto non quietanzate, modalità quest’ultima resa possibile dalla convenzione tra MISE e ABI del 12 febbraio 2014.
 
Il Bando Macchinari è rimasto aperto soltanto il 4 marzo 2014 perché le risorse sono terminate in un solo giorno.
 
Lo sportello è ancora aperto per le domande di agevolazione inerenti a programmi di investimento relativi a unità produttive localizzate nei Siti di bonifica di Interesse Nazionale (SIN), a valere sulla riserva di 90 milioni di euro, in quanto la procedura per tali domande prevede un adempimento aggiuntivo, e solo successivamente ad esso è possibile valutare il corrispondente fabbisogno finanziario.


Per aggiornamenti in tempo reale su questo argomento segui la nostra redazione anche su Facebook, Twitter e Google+
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui