Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Edilportale Digital Forum, la terza giornata della fiera virtuale dell’edilizia
TECNOLOGIE Edilportale Digital Forum, la terza giornata della fiera virtuale dell’edilizia
NORMATIVA

Durc, in vigore le semplificazioni del Jobs Act per i controlli

di Paola Mammarella

Verifiche sulla regolarità online ed in tempo reale indicando solo il codice fiscale del soggetto da controllare

Vedi Aggiornamento del 29/07/2015
Commenti 20987
24/03/2014 – Sono in vigore le semplificazioni del Durc, Documento unico di regolarità contributiva. È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge 34/2014 – Jobs Act, che introduce una serie di snellimenti nelle procedure di accertamento.
 
La verifica della regolarità contributiva nei confronti dell'INPS, dell'INAIL e, per le imprese tenute ad applicare i contratti del settore dell'edilizia, nei confronti delle Casse edili, potrà avvenire esclusivamente online ed in tempo reale.
 
L'esito della verifica ha una validità di 120 giorni dalla data di acquisizione e sostituisce ad ogni effetto il Durc.
 
La verifica della regolarità in tempo reale si applica ai pagamenti scaduti sino all'ultimo giorno del secondo mese antecedente a quello in cui la verifica è effettuata, a condizione che sia scaduto anche il termine di presentazione delle relative denunce retributive e comprende anche le posizioni dei lavoratori con contratto di collaborazione coordinata e continuativa, anche a progetto, che operano nell'impresa.
 
Per il controllo, che avviene tramite un'unica interrogazione negli archivi dell'INPS, dell'INAIL e delle Casse edili, è sufficiente indicare il codice fiscale del soggetto da verificare.

I controlli telematici sostituiscono anche le verifiche preso la banca dati nazionale dei contratti pubblici, previste dall’articolo 38, comma 1 i del Codice Appalti.
 
Entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore del Jobs Act il Ministro del Lavoro può individuare dei casi esclusi dalle semplificazioni.
 
Per diventare completamente operativa, la misura dovrà ora essere convertita in legge.



 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui