Carrello 0
AZIENDE

ANDIL presenta il seminario 'Edifici in muratura: nuovi ed esistenti, calcolo – sicurezza sismica – applicazioni in edilizia scolastica'

23/04/2014 - Venerdì 9 maggio 2014 si terrà il seminario “EDIFICI IN MURATURA: NUOVI ED ESISTENTI, calcolo – sicurezza sismica – applicazioni in edilizia scolastica”. L’evento avrà luogo presso il Politecnico di Milano “Aula Magna De Donato” (Piazza L. da Vinci 32, Milano), dalle ore 14:00 alle 19:00.
 
L’iniziativa pone in evidenza il tema della sicurezza e della salubrità nelle scuole ed è curata da ANDIL (Associazione Nazionale Degli Industriali dei Laterizi) in collaborazione con A.S.P.r.A. (Alta Scuola Professionale & Analisi Avanzate) e altri partner.

In particolare il seminario ha l’obiettivo principale di fornire un approfondimento di dettaglio in merito all’uso del laterizio nelle strutture resistenti ai terremoti, energeticamente efficienti ad alta salubrità, e agli strumenti per costruire in sicurezza con particolare attenzione agli edifici scolastici.
 
Programma
Gli edifici a consumo energetico Ø: comfort e aspetti economici 
    Marco D’Orazio (Università Politecnica delle Marche)
- Le murature strutturali e non secondo le NTC2008
   Paolo Morandi (Università di Pavia/Eucentre)
- La diagnostica strutturale degli edifici in muratura esistenti, in accordo con la NTC2008
   Giuliana Cardani (Politecnico di Milano)
- Calcolo e verifica (ANDILWall 3) degli edifici in muratura
    Roberto Calliari (Ingegnere, CR Soft)
- Interventi di adeguamento e miglioramento sismico delle murature esistenti
   Francesca da Porto (Università di Padova)
- Esempio applicativo di edilizia scolastica: tempi e tecniche esecutive
   Samantha Olocotino (Architetto, libero professionista)
 
Presentazione del Seminario
L’interesse verso le problematiche sismiche, sempre più di ricorrente attualità in Italia, impone risposte concrete ed affidabili soprattutto nel rispetto della salvaguardia della vita umana e del contenimento dei danni. La chiave della sicurezza strutturale degli edifici nei confronti dei terremoti, oltre che sulla doverosa qualità dei prodotti da costruzione, si basa essenzialmente su corretta progettazione e regolare esecuzione.

Congiuntamente la richiesta di migliori prestazioni energetiche ha costretto, in quest’ultimo decennio, l’intera filiera delle costruzioni a puntare su soluzioni tecniche progettuali a bassissima trasmittanza termica; trascurando, tuttavia, un’analisi costi-benefici che dimostri l’effettiva riduzione di consumo energetico globale dell’edificio, sia in inverno che in estate. Valutazioni fondamentali queste da affrontare non solo per le nuove costruzioni, ma anche - e con maggiore complessità - nella fase decisionale per gli interventi di recupero o di demolizione/ricostruzione sull’esistente.
 
Per partecipare all’evento, organizzato da ANDIL, Associazione Nazionale Degli Industriali dei Laterizi, in collaborazione con ASPrA, Alta Scuola Professionale & Analisi Avanzate - Politecnico di Milano, è necessaria la registrazione attraverso la compilazione del modulo online disponibile su http://www.aspra.eu/seminario-edifici-muratura  
 
Seminario della durata di 5 ore al termine del quale viene rilasciato un attestato di partecipazione che potrà essere presentato al proprio Ordine o Collegio per l’eventuale rilascio dei Crediti CFP.

Clicca qui per maggiori informazioni
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati