Carrello 0
AZIENDE

Oknoplast per la sostituzione di vecchi serramenti in poco tempo

Commenti 4335

Commenti 4335
30/04/2014 - La sostituzione dei vecchi infissi e la riqualificazione energetica di un edificio permettono di beneficiare di importanti agevolazioni fiscali, che oggi ammontano ad una detrazione del 65% in 10 anni. Affrontare una ristrutturazione senza opere murarie e con il minimo impatto ambientale, è una sfida impegnativa che OKNOPLAST -  leader europeo per la produzione di serramenti in PVC - ha saputo cogliere, vincendola.

I Telai Z e dei Telai restauro di Oknoplast, infatti, permettono di intervenire sulle strutture esistenti senza disagi per chi abita lo spazio e - grazie agli speciali rinforzi utilizzati - consentono rigidità e durevolezza anche su grandi specchiature.

​Che cosa succede esattamente quando si decide di ristrutturare un’intera abitazione, serramenti compresi, o semplicemente di sostituire quelli vecchi con un nuovo modello in PVC ad alte prestazioni?  Proprio per far capire quanto l’operazione sia semplice e rapida, Oknoplast lo racconta con un video tanto chiaro quanto efficace, che propone l’intervento-tipo di due installatori, impegnati in un elegante appartamento anni ’80 appena ristrutturato.
 


Rapidamente e soprattutto proteggendo bene i mobili e gli ambienti circostanti prima di cominciare i lavori, la vecchia finestra di legno - piena di spifferi - del nuovo salotto diventa parte dell’arredo interno, una componente di design ad alte prestazioni energetiche. Si tratta del modello di finestra in PVC Platinium Evolution con triplo vetro, ferramenta a scomparsa, con profilo bicolore: effetto legno all’esterno – per non turbare l’estetica della palazzina - e bianco all’interno, con lo speciale design semi arrotondato, esclusivo brevetto europeo dell’azienda.
 
Alla conclusione dell’intervento – che lascia l’ambiente perfettamente pulito - viene mostrato il corretto funzionamento del serramento e consegnato un kit di manutenzione con olio per la ferramenta, latte detergente per finestre e porte e prodotto specifico per la cura delle guarnizioni.
 
All’interno della stanza con i nuovi infissi è possibile ora mantenere una temperatura costante riducendo il dispendio economico e l’emissione di gas inquinanti e - grazie all’isolamento acustico di doppi, tripli oppure quadrupli vetri - i rumori della strada rimangono solo un brutto ricordo. Tutto ciò senza sacrificare la salubrità dell’aria perché i sistemi di micro ventilazione precettati Oknoplast, infatti, assicurano un riciclo costante senza compromettere la sicurezza antieffrazione.

OKNOPLAST GROUP su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui