Carrello 0
A Mont de Marsan la Mediateca dello studio archi5
ARCHITETTURA

A Mont de Marsan la Mediateca dello studio archi5

di Cecilia Di Marzo

Involucro pulito di pure linee geometriche per la piazza culturale coperta

14/05/2014 - Una piazza culturale coperta, luogo di scoperta, di incontri e scambi. Si tratta della Mediateca, progettata dallo studio francese archi5, per l’area urbana di Mont de Marsan. Un edificio visibile e caratteristico, senza essere invadente. La Biblioteca multimediale si trova al centro della caserma Bosquet; molta attenzione è stata posta per aumentare il dialogo con il forte insieme architettonico del luogo.

Con il suo involucro pulito di pure linee geometriche, di circa 60 x 60 mq, l’edificio è conforme al layout classico, ma contrasta con la sua austerità compensando con un angolo di apertura sulla città. Le sue facciate riflettono la caserma circostante come un rispettoso e deferente  specchio.

L’edificio è stato progettato come una piazza culturale coperta, rendendo le facciate trasparenti e unito il pavimento, anche attraverso la sua posizione al centro della caserma. Questo disegno viene letto estendendo il tetto verde per dare l'impressione di essere in bilico sulla terra. La pendenza erbosa che circonda l’edificio attira l’occhio verso l’alto, cedendo poi il posto all'alternanza alle facciate in vetro trasparenti e riflettenti.

La Biblioteca multimediale conferma la sua identità da qualunque angolazione la si consideri. Di notte diventa una lanterna che porta vita alla piazza, trasformandosi in un accogliente spazio, aperto e trasparente. Lo spazio interno al piano terra è completamente aperto e centrato  intorno a un patio, il cui progetto è stato ispirato da foglie d’acanto dipinte da Matisse, e i cui volumi ricordano i vasi di Alvar Aalto.
La superficie pavimentata del cortile, utilizzato come sala di lettura all'aperto, mantiene continuità visiva tra interno ed esterno e diffonde luce in modo uniforme.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati