Carrello 0
Biennale 2014: Phyllis Lambert Leone d’oro alla carriera
ARCHITETTURA

Biennale 2014: Phyllis Lambert Leone d’oro alla carriera

di Cecilia Di Marzo

Premiato non come architetto, ma come 'creatore di architetti'

22/05/2014 - È stato attribuito all’architetto canadese Phyllis Lambert il Leone d’oro alla carriera della 14. Mostra Internazionale di Architettura "Fundamentals”, aperta quest’anno al pubblico 6 mesi anziché 3, dal 7 giugno al 23 novembre 2014. 

La decisione è stata presa dal Cda della Biennale di Venezia presieduto da Paolo Baratta, su proposta del Direttore Rem Koolhaas, con la seguente motivazione:
Non come architetto, ma come committente e curatore, Phyllis Lambert ha offerto un eccezionale contributo all'architettura. Senza la sua partecipazione, uno dei pochi esempi di perfezione assoluta realizzato nel XX secolo, il Seagram Building a New York, non sarebbe mai esistito. La creazione del Canadian Centre for Architecture di Montreal combina una rara visione con una rara generosità nel conservare episodi fondamentali del patrimonio architettonico, e permette di studiarli in condizioni ideali. Gli architetti creano architettura; Phyllis Lambert ha creato architetti...”

Il riconoscimento a Phyllis Lambert sarà consegnato ai Giardini della Biennale sabato 7 giugno 2014 alle ore 11, nel corso della cerimonia di premiazione e inaugurazione della 14. Mostra Internazionale di Architettura.

Phyllis Lambert, architetto, docente, studiosa, curatrice, critico di architettura e urbanistica, è direttrice emerita e fondatrice del Canadian Centre for Architecture (CCA) di Montréal. È 'riconosciuta a livello internazionale per il suo continuo contributo al progresso dell'architettura contemporanea, e per la sua attenzione nei confronti dei problemi sociali della conservazione urbana e del ruolo dell'architettura nella sfera pubblica. 

Lambert ha avuto un ruolo fondamentale nel trionfo dell'architettura modernista del Nord America nel 1950, quando diede la possibilità a Ludwig Mies van der Rohe di realizzare l'opera che nel 1958 avrebbe cambiato il volto di New York cambiando così il corso della storia dell'architettura.

"La mia vita è iniziata con il mio appassionato coinvolgimento con...la realizzazione di un edificio di grande qualità architettonica di New York, cioè, il Seagram Building. La filosofia che un edificio esprime si insinua nella società e aiuta a modellarla".

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati