Carrello 0
AZIENDE

Zinco titanio Vmzinc per la facciata dei Nuovi Uffici Direzionali in provincia di Treviso

27/05/2014 - Una nuova facciata, realizzata con doghe in zinco titanio VMZINC, conferisce un’immagine nuova e stilisticamente omogenea agli uffici direzionali dell’azienda Pal di Ponte di Piave (Tv).

Sempre più spesso le aziende, per regalare una nuova immagine alle proprie sedi, optano per la ristrutturazione degli uffici esistenti, piuttosto che per una costruzione ex-novo. La ragione è da ricercare sicuramente in ovvi motivi di risparmio economico, ma anche nelle nuove possibilità offerte da materiali come lo zinco titanio che permettono di cambiare completamente l’immagine di un edificio e di renderlo energeticamente efficiente con un dispendio minimo di tempo e denaro, rispetto a una nuova costruzione. Èd è proprio questa la scelta fatta nella ristrutturazione e ampliamento degli uffici direzionali dell’azienda Pal S.r.l. di Ponte di Piave (Tv) a firma dello studio di architettura Furlan e Lorenzon.

L’edificio per uffici si sviluppa su tre livelli: a piano terra la hall/reception che funge da attesa e collegamento funzionale tra le aree, la sala riunioni, gli uffici amministrativi; al primo piano trovano ubicazione le aree tecniche destinate alla progettazione, alla ricerca e allo sviluppo delle tecnologie industriali; al secondo piano si trovano infine gli uffici commerciali, la presidenza e la direzione. Gli spazi interni sono concepiti per una flessibilità d’uso nel tempo, collegati tra loro da un vano scale ampio e luminoso, fortemente riconoscibile in facciata. Il volume, a sviluppo longitudinale, è marcato nei diversi fronti da ampie aperture che regalano il beneficio della luce naturale diretta e indiretta agli ambienti di lavoro.

La soluzione progettuale prevede una composizione di facciata che, pur conservando le aperture nella parte esistente, conferisce un’immagine nuova e stilisticamente omogenea a tutto il corpo di fabbrica. Le strutture dell’edificio sono in cemento armato, i tamponamenti in muratura di laterizio accoppiato a materiale termoisolante, con camera d’aria di separazione dal rivestimento esterno.

La “pelle” dell’edificio è formata da doghe in zinco titanio VMZINC, finitura QUARTZ ZINC® caratterizzate da un colore grigio quarzo, posate in orizzontale dalla ditta Gela, che poggiano su un basamento in lastre di granito nero; una pensilina addossata all’edificio, a protezione delle aperture a piano terra, separa i due materiali. Una ulteriore pensilina in zinco titanio è posta a copertura del percorso d’ingresso principale.

Si tratta di un sistema di facciata ventilata che prevede la posa di profili a incastro VMZINC su una sottostruttura discontinua in metallo, ancorata alla muratura perimetrale dell'edificio. I profili sono assemblati l'uno con l'altro tramite giunto maschio-femmina con fissaggio a scomparsa. 

Il rivestimento in doghe di zinco titanio avvolge tutto l’edificio come un involucro protettivo, lasciando spazio alle superfici vetrate, quasi a esprimere un contenitore che si apre a scrutare l'esterno.

In questo contesto, il rivestimento di facciata assume un ruolo di particolare rilievo, sia sotto il profilo compositivo che figurativo: un materiale rigoroso, la cui valenza formale contribuisce a creare un'immagine d'insieme marcata e riconoscibile e che offre indubbi vantaggi per il progettista (modularità e flessibilità) e per il committente (durabilità).

UMICORE BUILDING PRODUCTS ITALIA su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

)