Carrello 0
NORMATIVA

Bonus mobili, chiesta l’eliminazione del vincolo di spesa

di Paola Mammarella

Un emendamento al ddl emergenza abitativa propone che gli arredi possano costare più della ristrutturazione

Vedi Aggiornamento del 21/05/2014
06/05/2014 – Eliminare il vincolo in base al quale, per usufruire del Bonus Mobili, gli arredi devono costare meno della ristrutturazione. È l’obiettivo di un emendamento al disegno di legge sull’emergenza abitativa in discussione al Senato.
 
L’emendamento, presentato dai relatori del provvedimento Franco Mirabelli e Giuseppe Esposito, propone di cancellare il vincolo introdotto dalla Legge di Stabilità per il 2014, che non ammette agevolazioni sulla parte di spesa per mobili ed elettrodomestici che eccede il prezzo dell’intervento di ristrutturazione.
 
Ricordiamo che il Bonus Mobili, introdotto dal DL 63/2013, prevede una detrazione fiscale del 50% per chi acquista mobili ed elettrodomestici efficienti in abbinamento a dei lavori di ristrutturazione e fissa a 10 mila euro il tetto massimo di spesa agevolabile.
 
In base alle regole attualmente in vigore, la detrazione del 50% va calcolata prendendo come riferimento la cifra pagata per la ristrutturazione.
 
Ciò significa che il tetto massimo di spesa agevolabile di 10 mila euro potrà essere raggiunto solo se sono stati sostenuti costi maggiori per l’intervento di ristrutturazione.


Se, al contrario, l’intervento è costato 2 mila euro, sarà agevolata una spesa in mobili ed elettrodomestici fino a 2 mila euro. Se per gli arredi si spende più di 2 mila euro, la parte eccedente non godrà di nessuna agevolazione.
 
Ricordiamo inoltre che ci sono stati vari tentativi di eliminare il vincolo di spesa introdotto dalla Legge di Stabilità. Il primo è stato il Dl Salva Roma-bis, che però è decaduto perché non è stato convertito in legge nei 60 giorni previsti. Il secondo è stato la prima versione del DL sull’emergenza abitativa. La disposizione, però, è stata in seguito stralciata per motivi di copertura finanziaria.
 
Per capire quali saranno le sorti del vincolo di spesa sul Bonus Mobili bisogna ora attendere l’inizio della discussione in Senato, prevista per i prossimi giorni.
 


 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui