Carrello 0
Water is Alive, la depurazione come risorsa
CONCORSI

Water is Alive, la depurazione come risorsa

di Cecilia Di Marzo

Soluzioni per aree di pertinenza e limitrofe dei depuratori della provincia di Varese

23/06/2014 - La Società per il Risanamento e Salvaguardia dei Bacini della sponda orientale del Verbano, S.p.A., in collaborazione con l’Ordine degli Architetti PPC e l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Varese, bandiscono “Water is Alive, la depurazione come risorsa”
Obiettivo del concorso è l’acquisizione di un modello di intervento capace di delineare parametri innovativi in merito agli interventi di depurazione delle acque che tengano in considerazione gli aspetti tecnici e ambientali, affinché lo stesso possa essere riproducibile in territori Regionali che abbiano caratteristiche analoghe, dove sia presente il contesto lago, il centro urbano e la montagna. 
I concorrenti sono invitati a voler proporre soluzioni per la riorganizzazione architettonica, paesistica, ambientale e ingegneristica sulle aree di pertinenza e limitrofe dei depuratori di Luino, Porto Valtravaglia e Maccagno. 

La documentazione richiesta dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 30 settembre 2014.

L’Ente banditore mette a disposizione per i premi l’importo complessivo di €. 40.000,00 così suddiviso:
1° classificato €. 20.000,00
2° classificato €. 5.000,00
3° classificato €. 5.000,00
4° classificato €. 5.000,00
5° classificato €. 5.000,00.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
La domotica, quali risvolti sociali ed economici per le famiglie? Leggi i risultati