Carrello 0
MERCATI

Al via oggi a Fieramilanocity ‘Destinazione #EIRE’

di Rossella Calabrese

Fino a giovedì 26 la principale vetrina dedicata al real estate italiano

24/06/2014 - Si svolge da oggi fino a giovedì 26 a Fieramilanocity a Milano “Destinazione #EIRE”, la principale vetrina dedicata al patrimonio immobiliare italiano.
 
La Fiera vuole favorire la condivisione tra tutti gli attori della filiera immobiliare per indicare uno scenario nuovo e rimettere in moto un mercato decisivo per il futuro del nostro Paese; un’occasione per mettere in atto processi virtuosi attraverso la concorrenza tra patrimoni, modelli e proprietari, pubblici e privati.
 
Diversi i convegni in programma. Oggi pomeriggio sarà presentato “Responsible Building”, il progetto per la responsabilità sociale per il settore delle costruzioni, voluto da ANCE Lombardia con l’obiettivo di realizzare un network di imprese di costruzione di qualità, impegnate nello sviluppo di strategie comuni di responsabilità sociale d’impresa
 
Domani si terrà il convegno “L’immobiliare commerciale e le città: 2014 e oltre”, promosso dal Consiglio nazionale dei Centri commerciali, in collaborazione con EIRE, che avvierà un confronto sul tema della rigenerazione urbana, relativamente allo sviluppo di aggregati commerciali capaci di attrarre gli investimenti di operatori nazionali e internazionali. L’argomento e sarà l’occasione per presentare alcuni dei più recenti progetti innovativi.

Giovedì 26 sarà presentato il Premio Destinazione #EIRE 2014 “Prima e Dopo. Creatività e originalità al servizio della città”, promosso da BNP Paribas Real Estate ed EIRE per premiare i migliori progetti di riqualificazione di aree o immobili abbandonati. Il riconoscimento è destinato a due categorie: studenti di lauree specialistiche e studenti di master e neolaureati.
 
A “Destinazione #EIRE” partecipa la rete Invest in Tuscany - un network di enti pubblici, punto di riferimento per le aziende e per le multinazionali interessate ad investire in Toscana - per presentare oltre 20 opportunità, a partire dai progetti di riqualificazione urbana legata ai fondi PIUSS, come la Fortezza Medicea di Arezzo, la “Fabbrichina” di Colle Val d’Elsa, le Fonderie Ducati di Follonica o la Cittadella Galileiana di Pisa.

Numerosi e interessanti i case history presentati a “Destinazione #EIRE”: gli interventi di social housing per giovani, anziani e studenti a Milano, Verona, Lecco e Bologna; il centro sportivo polifunzionale Continassa della Juventus a Torino; gli alberghi diffusi che hanno rigenerato borghi abbandonati e rilanciato l’offerta ricettiva  a Santo Stefano di Sessanio (Aq), Matera e Specchia (Le).
 
Da segnalare, infine, Green Luxury, un’installazione itinerante, a firma dell’arch. Massimiliano Mandarini, che coinvolge le migliori aziende della filiera legno-arredo e promuove i valori della cultura e delle tecnologie del Made in Italy. Green Luxury Design è uno spaccato di vita futura esportabile: Milano, New York, Dubai, Baku, Rio de Janeiro, in ogni città dove la ricerca dello stile italiano è una priorità.
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Partecipa