Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, Conte: ‘intendiamo estenderlo anche oltre il 2021’
NORMATIVA Superbonus 110%, Conte: ‘intendiamo estenderlo anche oltre il 2021’
AZIENDE

DuPont™ Corian® alla Biennale di Venezia

L'installazione 'Arctic Adaptations: Nunavut at 15'

Commenti 3585
11/07/2014 - “Arctic Adaptations: Nunavut at 15” è il titolo dell’opera nazionale del Canada presentata alla 14sima Mostra Internazionale di Architettura – la Biennale di Venezia, (Padiglione Canada fino al 23 novembre 2014) organizzata e curata dallo studio Lateral Office di Toronto.  L’installazione è stata presentata in concomitanza con il 15° anniversario dell’istituzione del Nunavut, il territorio più vasto e settentrionale del Canada, diviso dai Territori del Nord-Ovest ed entrato a far parte del Canada nel 1999.  Il Nunavut è abitato da 33.000 persone che vivono in 25 comunità disseminate su una superficie di due milioni di chilometri quadrati.  Arctic Adaptations si pone come obiettivo quello di documentare la storia architettonica di questa straordinaria ma sconosciuta regione del Canada, descrivendone vita, storia e progressi.

La mostra accoglie i visitatori con un’immensa mappa del Nunavut realizzata nella tecno-superficie DuPont™ Corian® (nel colore Antarctica) e con riproduzioni delle 25 comunità del territorio, realizzate anch’esse in DuPont™ Corian® dello stesso colore e appese alla parete curva del padiglione.  I plastici appesi, attrattiva principale dell’esposizione, sono del diametro di 71 centimetri e sono stati realizzati sovrapponendo da due a cinque strati di DuPont™ Corian® e modellando topografia e morfologia delle comunità attraverso la tecnica della fresatura.  Tutti i motivi geografici sono stati disegnati con l’aiuto di appositi stampi finalizzati a riprodurre sulla tecno-superficie DuPont™ Corian® le mappe topografiche del Nunavut con un’elevatissima precisione e realismo.
 
L’effetto spettacolare dell’ingresso al padiglione è stato ottenuto anche grazie alla possibilità di retroilluminare i plastici, evidenziando con superbi giochi di luce le caratteristiche geografiche di ogni singola comunità. Una delle peculiarità della tecno-superficie DuPont™ Corian® è infatti la traslucenza, che va ad aggiungersi alle sue potenzialità che fanno si che venga declinata in molteplici soluzioni creative. DuPont™ Corian® può essere termoformata, incollata, incisa, modellata e intarsiata, nonché utilizzata per creare elementi di arredo o oggetti monolitici, senza giunture visibili.
 
Arctic Adaptations mette in mostra l’evoluzione architettonica del popolo indigeno degli Inuit, una comunità tradizionalmente semi-nomade che ha abitato l’Artico per millenni, catapultata nella modernità dalle azioni di negoziato tra la popolazione e il Canada, volte a portare nel territorio architettura e infrastrutture.
 
Nello specifico, la mostra evidenzia l’estrema flessibilità degli Inuit, attraverso un’architettura urbana modernista che si mescola alle caratteristiche imprescindibili delle terre del Nord, evidenziando la capacità di adattamento delle popolazioni che le abitano, attraverso progetti architettonici innovativi provenienti da cinque team di designer. Ogni team è composto da una scuola di architettura canadese, da un ufficio di architetti canadesi con un’ampia esperienza di lavoro nel Nord e un’organizzazione del Nunavut. Ogni progetto esamina un tema - abitazione, salute, istruzione, arti o tempo libero – ed è radicato nel territorio, clima e cultura propri del Nunavut. 
 

DuPont de Nemours Italiana - DuPont Building Innovations su Archiproducts.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, si parte col piede giusto? Leggi i risultati