Carrello 0
A Bari la terza edizione di Conversion+ dal 1° settembre
EVENTI

A Bari la terza edizione di Conversion+ dal 1° settembre

di Valentina Ieva

Appuntamento con il festival sul riuso del paesaggio urbano in abbandono

Vedi Aggiornamento del 05/09/2014
16/07/2014 - Fa ritorno a Bari dall'1 al 14 settembre il festival Conversion+, l'iniziativa annuale sul riuso del paesaggio urbano in abbandono. La Sala Murat, nei pressi della città vecchia, ospiterà la terza edizione del format dedicato all'indagine sulle trasformazioni del territorio e alla promozione di nuovi modelli di sviluppo sostenibili per la riattivazione di luoghi dismessi.

Durante la prima settimana si svolgeranno tre workshop contemporaneamente, uno di Architettura, uno di Fotografia e uno di Audiovideo/Arte Relazionale. Il primo coordinato dagli architetti Marco Navarra (NOWA, Caltagirone), Giacomo Borella (Studio Albori, Milano) e Francesco Librizzi (Francesco Librizzi Studio, Milano), aperto a 36 partecipanti; il secondo a cura di Michele Cera, riservato a 5 partecipanti; il terzo diretto da Donatello De Mattia e aperto a 8 iscritti. Deadline per le iscrizioni entro e non oltre il 5 agosto 2014.

Il giorno 6 settembre la Sala Murat esporrà i risultati della ricerca sul fenomeno di abbandono del patrimonio edilizio, nel territorio barese e nell'ambito internazionale, inclusi tutti gli elaborati prodotti durante i tre laboratori.

Conversion+ è un laboratorio permanente sul riuso dell’architettura degradata o in stato di abbandono. Il progetto è a cura di SMALL | Soft Metropolitan Architecture & Landscape Lab, una piattaforma aperta di ricerca e progetto sulla condizione urbana contemporanea, diretta da Alessandro Cariello, Luigi Falbo, Rossella Ferorelli ed Andrea Paone. Conversion+ è promosso da EdilceramLab, che opera su principi di condivisione, interazione e valorizzazione delle conoscenze.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati