Carrello 0
NORMATIVA

Edilizia scolastica, via al piano da 1 miliardo del Governo Renzi

di Paola Mammarella
Commenti 21656

Gli interventi di nuova costruzione, manutenzione rilevante, messa in sicurezza e ripristino funzionale coinvolgeranno quasi 21 mila scuole

Vedi Aggiornamento del 04/05/2015
Commenti 21656
07/07/2014 - Prende il via il piano per l’edilizia scolastica voluto dal Governo Renzi. Il programma, articolato in tre grandi filoni, coinvolgerà complessivamente 20.845 edifici scolastici per uno stanziamento pari a 1.094.000.000 di euro.
 
I fondi messi a disposizione renderanno possibile la costruzione di nuove scuole e le manutenzioni rilevanti, ma anche interventi di messa in sicurezza e di decoro.
 
#Scuolenuove
Il programma di costruzione di nuovi edifici scolastici, comprendente anche la realizzazione di manutenzioni importanti, ribattezzato #scuolenuove, assorbirà 244 milioni di euro per 404 cantieri in corso o che stanno per aprire.
 
I lavori sono diventati possibili grazie allo sblocco del patto di stabilità per il 2014 e il 2015, dopo che i sindaci hanno risposto all’appello del presidente del Consiglio, Matteo Renzi. A fronte delle domande pervenute, il Governo ha emanato il dpcm 13 giugno 2014 e il dpcm 30 giugno 2014, contenenti gli elenchi dei Comuni che usufruiranno dell'allentamento del patto di stabilità e degli edifici scolastici su cui sarà possibile intervenire.
 
Altre possibilità di finanziamento si apriranno con il prossimo documento programmatico di economia e finanza e grazie a mutui con oneri a carico dello Stato.

SCARICA LA GRADUATORIA DEGLI INTERVENTI AMMESSI

#Scuolesicure
Dopo lo sblocco da parte del Cipe di 510 milioni di euro con la riprogrammazione dei fondi sviluppo e coesione, 400 milioni di euro sono stati assegnati alla messa in sicurezza di 2480 edifici scolastici. Ogni intervento avrà un valore medio di 160 mila euro. Si tratta di interventi già resi ammissibili e presenti in graduatorie, che solo oggi sono stati finanziati e che potranno partire dopo l’iter di registrazione delle delibere.
 
Per evitare la revoca dei finanziamenti, Comuni e Province dovranno appaltare i lavori entro il 30 ottobre 2014. In questo modo potranno essere eseguiti i primi 1635 interventi  previsti dal DL del Fare. Ricordiamo infatti che il decreto ha assegnato 150 milioni di euro a 692 interventi urgenti tra quelli segnalati dalle Regioni, che sono stati inseriti in una graduatoria del Ministero dell’istruzione (MIUR). Le domande ammissibili sono state però 2515. Con le risorse sbloccate dal Cipe sarà quindi possibile scorrere la graduatoria.
 
Il Governo ha inoltre reso noto che sarà possibile effettuare altri 845 interventi previsti dal bando 267/2013 del MIUR, che ha messo a disposizione 10 milioni di euro per il cofinanziamento al 50% di interventi per la messa a norma delle scuole in materia di sicurezza, bonifica dall'amianto, idoneità igienico-sanitaria e superamento delle barriere architettoniche.

SCARICA LA GRADUATORIA DEGLI INTERVENTI AMMESSI
 
#Scuolebelle
Sul totale dei 510 milioni di euro sbloccati dal Cipe, gli altri 110 milioni finanzieranno lavori di piccola manutenzione, decoro e ripristino funzionale su 7801 edifici nel corso del 2014. Altri 40 milioni sono stati messi a disposizione dal MIUR, mentre 300 milioni di euro saranno sbloccati il prossimo anno. Si arriva così ad un totale di 450 milioni di euro .

SCARICA LA GRADUATORIA DEGLI INTERVENTI AMMESSI


 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
ZOSwmfDedSwzrKYqetq

Could you tell me the dialing code for ?

thumb profile
BoOkJgTqpCsxSZ

I'm from England

thumb profile
ZKkFFCyxjCdbwhKOHfe

Can I take your number?

thumb profile
apeDbkCdoVhwDWr

Your account's overdrawn

thumb profile
qpFSefCkKEnog

Could you send me an application form?

thumb profile
gKXmhiVhoyIxFfiDBA

Accountant supermarket manager

thumb profile
IvJZQIsdyL

I came here to work

thumb profile
EgeeYuPOynTfJdbsmg

I work with computers

thumb profile
kYzcsNvVPoj

Who would I report to?

thumb profile
XdpvdSynhMTaC

Accountant supermarket manager