Carrello 0
Al MAXXI appuntamento con The Independent fino al 12 ottobre
EVENTI

Al MAXXI appuntamento con The Independent fino al 12 ottobre

di Valentina Ieva

Il progetto triennale dedicato alla promozione di gruppi indipendenti in Italia e non solo

13/08/2014 - Dal 25 giugno al 30 settembre 2014 il MAXXI ha lanciato una open call per tutte le realtà e gli spazi indipendenti, che diffondono cultura attraverso canali non ufficiali. Il primo appuntamento è con il progetto The Independent, ideato da da Hou Hanru con Giulia Ferracci e Elena Motisi.

Protagoniste due realtà, CURA., piattaforma mobile, dedicata allo scambio e al dialogo tra voci critiche, attività di produzione artistica contemporanea e alla collaborazione con realtà istituzionali e indipendenti, e Isola Art Center, piattaforma aperta di sperimentazione per l’arte contemporanea che ha sede nel quartiere Isola di Milano. Le due piattaforme presentano fino al 12 ottobre i loro progetti, pensati appositamente per il museo, attraverso modalità allestitive, talks, perfomance e lectures.

CURA. espone il progetto Dreams That Money Can’t Buy, ossia una parete di collage con immagini stampate e video che esprime la tensione tra occhio e spettatore, tra superficie e collage, tra bidimensionalità del supporto e tridimensionalità dello spazio, tra immagine, valore e oggetto.

Fight-Specific Isola è il titiolo del progetto di Isola Art Center, che racconta la lotta lunga tredici anni e la successiva vittoria per la riappropriazione dello spazio pubblico condotta dagli abitanti del quartiere Isola e gli artisti di Isola Art Center. Una gigantografia di Paola Di Bello, ritrae gli attivisti durante il primo anniversario di Isola Pepe Verde, giardino autogestito, ricavato nell’area di un ex-deposito di materiale edile abbandonato.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui