Carrello 0
215 Chrystie: le firme di Herzog & de Meuron e John Pawson
ARCHITETTURA

215 Chrystie: le firme di Herzog & de Meuron e John Pawson

di Valentina Ieva

Svelato il nuovo edificio di 28 piani che sorgerà in quel di Manhattan

25/09/2014 - Ian Schrager, titolare dell'omonima compagnia alberghiera di hotel ed edifici residenziali, ha svelato il nuovissimo progetto che sorgerà in quel di Manhattan a partire dal 2016. L'edificio di 28 piani, 215 Chrystie, porta la firma di un team esclusivo: lo studio Herzog & de Meuron (al suo primo progetto residenziale negli Stati Uniti) ed il celebre designer britannico John Pawson.

Situato nei pressi di Bowery, il nuovo distretto dell'arte contemporanea newyorkese, 215 Chrystie rifletterà lo spirito, la cultura, la storia del quartiere. Come spiega lo stesso Schrager: "215 Chrystie sarà la massima espressione dell'incontro fra quartiere alto e centro della città, incarnando allo stesso tempo l'aspetto raffinato dell'uno e quello più duro dell'altro".

"Questa collaborazione di carattere internazionale -
continua Schrager - porterà alla realizzazione di un edificio per la generazione futura, in grado di rivoluzionare l'abitare la città".

"Una città dentro la città" questo l'obiettivo finale di Herzog & de Meuron, che hanno progettato lo scheletro dell'edificio, prevedendo un mix di diversi usi e funzioni; il design degli interni è curato, invece, da John Pawson, il cui approccio al progetto può riassumersi nel motto "i dettagli della vita nei dettagli dell'architettura".


 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Partecipa