Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Bonus facciate, cosa si intende per facciata esterna?
NORMATIVA Bonus facciate, cosa si intende per facciata esterna?
EVENTI

Torino: Molzilla, il workshop di progettazione sul tema del riuso

di Valentina Ieva

Dal 27 settembre un format per il recupero di aree nei pressi della Mole Antonelliana

02/09/2014 - A Torino l'associazione Zeroundicipiù organizza un workshop di progettazione dedicato ai temi del riuso e del recupero di alcune aree situate nell vicinanze della Mole Antonelliana. 'Molzilla!', questo il titolo dell'iniziativa, che si rivolge a studenti e neolaureati provenienti da ogni parte del mondo, è in programma da sabato 27 settembre a venerdì 3 ottobre 2014, presso la Pla(TO) Piattaforma Culturale.

Mancano ancora due settimane per iscriversi al laboratorio (scadenza il 15 settembre), che prevede una serie di attività e conferenze tenute dai tutors: Enrico Molteni | Liverani/Molteni; Konrad Buhagiar | Architecture Project; Paolo Ceccon e Laura Zampieri | czstudio associati; Nicolas Maruri | amann-cánovas-maruri.

Come nasce il progetto? Innanzitutto  'Molzilla!' nasce a partire da un episodio ben preciso: un edificio di due piani, ubicato in via Riberi, ossia nell'area retrostante la Mole Antonelliana, viene venduto all'asta dal Comune di Torino; la successiva demolizione dell'edificio avrebbe previsto la realizzazione di un nuovo palazzo di sette piani, alla cui costruzione si è opposto il gruppo di residenza della zona, in quanto questo avrebbe gravemente compromesso parte della vista della Mole.

L'azione di protesta, supportata dalla critica di stampa e media, ha portato al ritiro del parere positivo espresso precedentemente dalla Soprintendenza, con conseguente avvio di un procedimento di tutela e salvaguardia dell'intera area.

Da qui nasce l'esigenza di raccogliere proposte di recupero sostenibili di spazi e fabbricati dismessi del centro storico di Torino, a ridosso del celebre monumento storico.

I partecipanti saranno divisi in gruppi di lavoro, a ciascuno dei quali saranno assegnati un tutor e un assistente. A ciascun gruppo sarà affidato un lotto e un programma differente all’interno della medesima area di progetto. Al termine del workshop, ogni gruppo illustrerà la propria proposta, spiegando come questa sia in grado di risolvere in maniera innovativa le problematiche esposte dal programma e connesse all'area di progetto attribuita.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Liguria, quali scenari si aprono per architetture e cantieri? Partecipa