Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Abusi edilizi, responsabile anche il nuovo proprietario
NORMATIVA Abusi edilizi, responsabile anche il nuovo proprietario
FINANZIAMENTI

Credito d’imposta per assunzioni qualificate, domande da lunedì 15

di Rossella Calabrese

Pronta la piattaforma online per richiedere al Ministero dello Sviluppo economico il bonus del 35%

Vedi Aggiornamento del 26/09/2014
12/09/2014 - Sarà disponibile da lunedì 15 settembre alle ore 9.00  l’applicazione online del Ministero dello Sviluppo economico per la presentazione delle domande per gli aiuti all’assunzione di personale altamente qualificato.
 
Si tratta del credito d’imposta del 35% riservato alle imprese che assumono dottori di ricerca con titolo conseguito presso una università italiana o estera, e di personale in possesso di una laurea magistrale in ambito tecnico o scientifico.
 
Già dal 10 settembre le aziende interessate possono utilizzare i servizi di registrazione della piattaforma https://cipaq.mise.gov.it per acquisire le credenziali di accesso al sistema valide, dal 15 settembre (ore 9.00), per accedere e procedere nella compilazione e inoltro delle domande di credito d’imposta.
 
Per permettere alle aziende interessate di familiarizzare con il sistema di acquisizione delle domande, dall’11 settembre è disponibile una piattaforma di test all’indirizzo https://cipaq-test.mise.gov.it.
 
Ai seguenti link sono disponibili i filmati illustrativi delle fasi di:
1. registrazione http://youtu.be/48iYNn1dfQQ
2. funzionamento del portale http://youtu.be/7Fw_x4wlAr8
 
L’agevolazione, ricordiamo, è stata istituita dall’articolo 24 del Decreto Sviluppo (DL 83/2012) e disciplinata dal DM 23 ottobre 2013, per contrastare l’eccessiva diffusione di contratti a termine nel settore della ricerca e dello sviluppo.
 
Le risorse finanziarie effettivamente disponibili per la concessione del credito d’imposta, come comunicato dal Ministero dell’economia e delle finanze, sono le seguenti:
 
- per le assunzioni effettuate nell’anno 2012 sono disponibili 25.000.000 di euro
- per le assunzioni effettuate nell’anno 2013 sono disponibili 33.190.484 euro
- per le assunzioni effettuate nell’anno 2014 sono disponibili 35.468.754 euro
- per le assunzioni effettuate nell’anno 2015 sono disponibili 35.489.489 euro
 
Rispetto allo stanziamento deciso dal Decreto Sviluppo-bis, gli importi sono stati ridotti dai successivi DL 35/2013 (art. 12, comma 4) e DPR 20 febbraio 2014.


Le modalità di presentazione delle istanze sono state definite con il decreto 28 luglio 2014.
 
Per problematiche tecniche è attivo un help desk all’indirizzo [email protected].
 
Per problematiche di tipo amministrativo in ordine all’interpretazione della norma l’utenza può inviare mail all’indirizzo [email protected].
 
 

 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione