Carrello 0
NORMATIVA

Sconti sulle tasse locali per chi riqualifica piazze, strade e giardini

di Rossella Calabrese

Nella bozza del decreto Sblocca Italia l’agevolazione per cittadini, associazioni no profit e commercianti

Vedi Aggiornamento del 18/09/2015
08/09/2014 - Gruppi di cittadini, associazioni no profit, rappresentanze di categorie economiche potranno presentare al Comune un progetto di riqualificazione di una piccola zona della città. In cambio saranno esonerati, per un periodo limitato di tempo, dal pagamento del corrispondente tributo.
 
Si potrà proporre la pulizia, la manutenzione o l’abbellimento di aree verdi, piazze o strade, l’installazione di elementi di arredo urbano o la realizzazione di eventi, per rivitalizzare aree urbane e migliorarle dal punto di vista estetico, attraverso interventi che il Comune non riesce ad assicurare per carenza di risorse.
 
La misura è contenuta nella bozza del decreto Sblocca Italia ma per la conferma definitiva è necessario attendere la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.
 
 

 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
Ing. Luigi P.

Ma queste cose che ci fanno apparire come una modalità di intervento capace di farci risparmiare sulle tasse non dovrebbero, per legge, garantire le istituzioni pubbliche attraverso la polizia municipale, le società miste o municipalizzate che gestiscono pulizia ecc ? Ma davvero questi fanno ? Ma ci rendiamo conto che tra poco faranno un disegno di legge secondo il quale se conteniamo il numero di respiri giornalieri in un certo range, pagheremo meno tasse ? Dovete scomparire tutti ... ladri, incompetenti, inetti, truffatori, millantatori, e chi + ne ha + ne metta !!!


x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati