Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, in arrivo deroghe alle distanze e varianti semplificate
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus, in arrivo deroghe alle distanze e varianti semplificate
AZIENDE

La qualità tecnica ed estetica di Viega all’Infinity Resort Tropea

Commenti 2330
06/10/2014 - Costruito su un promontorio a picco sul mare, il nuovo Infinity Resort Tropea del gruppo JSH Hotels & Resorts vive la sua prima stagione di ospitalità, contraddistinta dalla calorosa accoglienza mediterranea e da servizi eccellenti, offerti in ambienti luminosi e confortevoli all’interno di un progetto architettonico curato da Anna De Luca, che ben si inserisce nel contesto naturale di mare. La Costa degli Dei nei pressi dell’hotel sembra diventare così un vero e proprio filo conduttore per l’hotel.

L’architettura mediterranea dell’Infinity Resort Tropea è stata realizzata seconda i criteri più moderni dell’edilizia. In soli otto mesi un team di oltre 120 operai ha realizzato un piccolo sogno vacanziero. Nel segno della qualità sono stati scelti arredi, finiture e equipaggiamento tecnico dell’hotel. Fra essi, l’impianto di riscaldamento realizzato con Viega Prestabo, il sistema di tubi e raccordi a pressare di acciaio al carbonio galvanizzato, presente nel resort con oltre un chilometro di tubi e raccordi nei diametri fra DN 28 e DN 54.

La qualità e durevolezza generale del sistema, la velocità e pulizia in fase di installazione oltre ai vantaggi del dispositivo SC-Contur per un collaudo veloce e affidabile hanno, di fatto, guidato la scelta dell’installatore Francesco Mamone, titolare dell’impresa Master Group responsabile delle installazioni idrotermosanitarie dell’hotel.

Sua anche la scelta dei settantacinque pozzetti per le docce con piatto in pietra naturale dotati di griglia di acciaio inox oltre che del modulo di installazione Viega Eco Plus insieme alla cassetta di risciacquo e alle placche di design Visign for Style 14, presenti in 80 unità. “Utilizzo volentieri i sistemi Viega di cui mi apprezzo la comodità di installazione e la qualità, solidità e affidabilità, che giudico superiore rispetto a prodotti simili sul mercato” commenta infatti Francesco Mamone.

Le forme lineari della placca sono enfatizzate dalla finitura cromata, che ben esalta, in un gioco di riflessi di luce, il tasto di azionamento. Esso consente la selezione della quantità di acqua per il risciacquo: parziale o totale, in base alle concrete esigenze e nel segno di un consumo consapevole e ambientalmente sostenibile di questa preziosa risorsa.

Dietro la placca e celata nel muro, la qualità del modulo di risciacquo Viega Eco Plus. La struttura di acciaio verniciato a polvere risulta facile da installare e garantisce assoluta rigidità e sicurezza statica. In questo caso, Viega Eco Plus accoglie una cassetta da risciacquo di 12 cm che, all’interno di pareti leggere di cartongesso, vanta un isolamento acustico certificato dall’Istituto tedesco Fraunhofer. Conforme alla DIN 4109, la trasmissione sonora verso ambienti altrui e propri è di rispettivamente 21 e 29 db(A).

Viega Eco Plus è concepito per vasi sospesi che grazie alla libertà fra ceramica e pavimento, risultano essere la soluzione preferita nei bagni degli alberghi, consentendo un intervento di pulizia quotidiana del bagno rapido e al contempo estremamente accurato.

“Insieme al responsabile di zona di Viega ho potuto conoscere anche le mansioni necessarie per la manutenzione e mi sono ancora una volta potuto convincere della praticità dei prodotti Viega.” – aggiunge l’installatore Francesco Mamone. E igiene e qualità, in una struttura ricettiva raffinata e curata come quella dell’Infinity Resort Tropea sono tra le principali priorità nella gestione.

Viega Italia su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui