Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sblocca Cantieri, ecco l’elenco delle opere prioritarie
LAVORI PUBBLICI Sblocca Cantieri, ecco l’elenco delle opere prioritarie
EVENTI

Totally Lost: 2500 foto, 60 video e oltre 250 luoghi censiti

di Valentina Ieva

A Lussemburgo il racconto sulle architetture in abbandono dei regimi totalitari europei

Vedi Aggiornamento del 28/09/2015
Photo Reginald Van de Velde - Teatro; Bulgaria
Photo Lorenzo Linthout - Miniera abbandonata, Piedalbona Podlabin, già Pozzo Littorio d'Arsia; Croazia
Photo Anida Kreco - Edificio Istituzionale, Visoko; Bosnia-Erzegovina
Photo Kamren Barlow - Monument Buzludha; Bulgaria
Photo Tibor Smid - stazione abbandonata; Ungheria
08/10/2014 - Approda a Lussemburgo la mostra-progetto Totally Lost, il racconto visionario dedicato all’architettura dei regimi totalitari del XX secolo in Europa. Dopo l’esposizione del 2013 presso il Deposito delle Corriere ATR, nel centro storico di Forlì, è la Fondation de l'Architecture et de l’Ingenierie di Lussemburgo ad ospitare la rassegna fotografica fino all'8 novembre.

2500 foto, 60 video e più di 250 luoghi dismessi, censiti in tutta Europa, compongono il percorso espositivo, che indaga gli spazi architettonici come frammenti da riconnettere all’interno di una rete consapevole.

Protagonisti della mostra gli edifici di particolare pregio storico ed architettonico in stato di abbandono: da luoghi di produzione a edifici istituzionali, residenziali, da luoghi di villeggiatura a luoghi di indottrinamento alle idee politiche del tempo.

Totally lost è un progetto a cura di del collettivo Spazi Indecisi (e con il sostegno del progetto europeo ATRIUM), che dal 2009 opera per la valorizzazione e la riattivazione dei principali contenitori dismessi del territorio romagnolo, attraverso un approccio trasversale che unisce arti ed esplorazione.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, lo conosci davvero? Scoprilo con il quiz! Partecipa