Carrello 0
NORMATIVA

Amministratori di condominio, tutte le regole sulla formazione

di Paola Mammarella

Corso iniziale di 72 ore e aggiornamenti da 15 ore ogni anno, esonerati i nominati tra i condòmini

Vedi Aggiornamento del 14/03/2016
07/10/2014 – Entra in vigore giovedì 9 ottobre il regolamento sulla formazione obbligatoria degli amministratori di condominio.
 
Il decreto attua la Riforma del condominio (Legge 220/2012) in base alla quale per svolgere l’attività di amministratore bisogna essere in possesso del diploma di scuola superiore, aver frequentato un corso di formazione iniziale e seguire degli aggiornamenti periodici.

L'incarico di amministratore può essere svolto anche dalle società. In questo caso i soci, gli amministratori e i dipendenti incaricati di svolgere le funzioni di amministrazione dei condomini a favore dei quali la società presta i servizi devono possedere i requisiti richiesti.
 
In base al regolamento, il corso di formazione iniziale deve avere una durata di 72 ore ed essere articolato, per almeno un terzo della sua durata effettiva, in esercitazioni pratiche.
 
Ogni anno è necessario inoltre seguire un corso di aggiornamento della durata minima di 15 ore che deve occuparsi dell'evoluzione normativa e giurisprudenziale e della risoluzione di casi teorico pratici.
 
Sia nei corsi di formazione che in quelli di aggiornamento devono essere trattati i compiti e i poteri dell'amministratore; la sicurezza degli edifici, con particolare riguardo ai requisiti di staticità e di risparmio energetico, ai sistemi di riscaldamento e di condizionamento, agli impianti idrici, elettrici ed agli ascensori e montacarichi, alla verifica della manutenzione delle parti comuni degli edifici ed alla prevenzione incendi; le problematiche in tema di spazi comuni; la normativa urbanistica; le tecniche di risoluzione dei conflitti; l'utilizzo degli strumenti informatici e la contabilità.
 
Ricordiamo che sono esonerati dall’obbligo della formazione gli amministratori nominati tra i condòmini. Quelli che hanno svolto l'attività di amministrazione di condominio almeno per un anno nei tre anni precedenti sono esonerati invece dall'obbligo di essere in possesso del diploma di scuole media superiore e di svolgere il corso di formazione iniziale. Resta invece obbligatorio l'aggiornamento periodico.

Le informazioni sui corsi dovranno essere trasmesse tramite posta certificata al Ministero della Giustizia all'indirizzo ufficio3.dgcivile.dag@giustiziacert.it




 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
gcKDLzRGqJDxFlHcdty

I'm not sure

thumb profile
KrTkPmZmYsG

Free medical insurance

thumb profile
dDwqLpFpxHCJzKPNvS

I'd like to tell you about a change of address

thumb profile
JDNzMGvXuTrDSMMLU

I never went to university

thumb profile
YeLDWxTgzc

I've just graduated

thumb profile
tcbTPNPOshqEnn

Will I get paid for overtime?

thumb profile
hUoLgfEBSTjpGehfBFC

How much notice do you have to give?

thumb profile
kogyRthvoynV

I'm training to be an engineer

thumb profile
eyQLthQdKqivYBnfg

I can't hear you very well

thumb profile
WbmmoXkVYD

Do you play any instruments?

thumb profile
archAP

ma soprattutto sarebbe bene che siano anche altre associazioni/ordini etc a tenere questi corsi oltre all'A.N.AMM.I. e all'A.N.A.C.I.


x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati