Carrello 0
PROFESSIONE

Bando ‘500 giovani per la cultura’, a novembre i test di ammissione

di Rossella Calabrese

Conclusa la valutazione delle domande per lo stage formativo di un anno

Vedi Aggiornamento del 25/09/2015
10/10/2014 - Saranno convocati nel mese di novembre 2014 i candidati ammessi al test per la selezione dei “500 giovani per la cultura”, i 500 laureati under 35 che accederanno allo stage di 12 mesi per le attività di “inventariazione e di digitalizzazione del patrimonio culturale italiano, presso gli istituti e i luoghi della cultura statali”.
 
Lo fa sapere il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo con la Circolare 317 del 9 ottobre 2014, rivolta ai candidati al Bando e alle istituzioni culturali coinvolte.
 
Il 30 settembre 2014 - si legge nella Circolare - si è conclusa la valutazione delle domande da parte delle Commissioni.
 
A breve l’elenco dei candidati ammessi al test sarà pubblicato sul sito del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.
 
Ricordiamo che il Bando “500 giovani per la cultura”, previsto dal Decreto Valore Cultura, è stato pubblicato nel dicembre 2013, scatenando immediatamente le critiche dei professionisti dei beni culturali, in disaccordo sui requisiti richiesti, sulle condizioni dello stage e sulla retribuzione.
 
A seguito delle proteste, il Mibact ha modificato il Bando, riducendo il voto di laurea minimo richiesto e dimezzando le ore di tirocinio.
 
 

 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui