Carrello 0
AZIENDE

AEC affida a Marco Maraccani lo sviluppo del London & International Company Market

21/11/2014 - AEC affida a Marco Maraccani lo sviluppo del London & International Company Market
Di origine bresciana, Maraccani opera da più di 20 anni in ambito assicurativo. Nel suo curriculum spiccano, tra le altre, l’esperienza come Country Manager in AIG nel periodo 2004 – 2011 e, in tempi più recenti, quella di responsabile della divisione Mid Corporate in Allianz SpA, esperienza terminata nell’agosto di quest’anno.

In AEC - che a tredici anni dall’avvio delle attività in Italia può contare sulla collaborazione di circa 800 intermediari assicurativi – Maraccani si occuperà in particolare dello sviluppo dei rapporti con assicuratori nazionali ed internazionali, che rappresentano uno degli obbiettivi centrali nel processo di crescita, consolidamento e ampliamento delle capacità di sottoscrizione del Gruppo AEC.

«È con grande piacere ed entusiasmo che entro a far parte del team di AEC, una squadra giovane e dinamica in cui la vocazione internazionale occupa un posto centrale», ha affermato Marco Maraccani.  «In AEC, oltre a fornire il mio pieno supporto allo sviluppo delle relazioni interne al mercato italiano, mi pongo l’obiettivo di far crescere il gruppo anche in ambito internazionale, mettendo a disposizione tutta la mia esperienza ed il mio background».

«Con l’ingresso di Marco, il gruppo segna un ulteriore passo nella strategia di sviluppo - ha osservato Fabrizio Callarà, Amministratore Delegato del Gruppo AEC – che sono certo ci aiuterà ad implementare la nostra capacità di penetrare nuovi mercati nazionali ed internazionali, rendendoci così in grado di offrire agli intermediari nostri corrispondenti una pluralità di soluzioni assicurative vincenti e competitive non solo con i Lloyd's, nostro tradizionale mercato di riferimento, ma anche con il “London & International Company Market”».

AEC Underwriting Agenzia di Assicurazione e Riassicurazione su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Partecipa