Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, da Fondazione Inarcassa chiarimenti su finestre, impianti e parti non riscaldate
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus, da Fondazione Inarcassa chiarimenti su finestre, impianti e parti non riscaldate
AZIENDE

SIMONSWERK alla prima edizione italiana di [email protected]

Commenti 2230
19/11/2014 - In occasione della prima edizione italiana di [email protected], che si terrà oggi e domani a Fiera Milano Congressi, SIMONSWERK (Stand 77) presenta la nuova gamma di cerniere per porte.

TECTUS Energy: una cerniera 'elettrizzante' per porte innovative
Addio ad antiestetici cavi a vista. Addio a poco sicuri contatti elettrici. Questo grazie al nuovo sistema di cerniere a scomparsa TECTUS Energy di SIMONSWERK che ingloba, assolutamente invisibile, un cavo ultrapiatto che permette il passaggio di corrente elettrica e di segnali all’anta. Può così alimentare di energia elettrica a 12V o 24V serrature motorizzate, serrature multi punto, apparecchiature multimediali, punti luce, dispositivi di controllo accessi, eventualmente connessi a sistemi domotici, applicati alla porta.
L’elettronica che avanza anche nel campo delle porte di ingresso e per interni richiede sistemi sicuri di alimentazione elettrica e di trasmissione dati. A queste esigenze SIMONSWERK, produttore tedesco di sistemi di cerniere, offre con TECTUS Energy una risposta ineccepibile sotto gli aspetti tecnologici, funzionali ed estetici.
La nuova cerniera garantisce il passaggio continuo di energia elettrica offrendo una maggior sicurezza e discrezione rispetto alle tecnologie tradizionali di alimentazione dell’anta. Inoltre, mantiene le caratteristiche funzionali ed estetiche del sistema di cerniere a scomparsa TECTUS, consentendo una completa apertura a 180° dell’anta senza sollecitare pericolosamente il cavo elettrico durante il movimento dell’anta, come potrebbe avvenire con i sistemi tradizionali.
Se ai progettisti TECTUS Energy apre nuovi orizzonti nel design di porte innovative, agli applicatori permette, grazie a connettori a scatto, fissaggi rapidi e perfetti eliminando inutili lavorazioni su anta e telaio e contatti elettrici sicuri.
La nuova cerniera di SIMONSWERK è applicabile su telai in legno, acciaio e alluminio di porte per edifici pubblici, porte di ingresso e porte interne di edifici residenziali. Porte normali, anti-intrusione, insonorizzate, tagliafuoco e/o tagliafumo pesanti fino a 300 kg dotate di battenti a filo muro con o senza battuta.

TECTUS: la cerniera a scomparsa che non serve nascondere
Il programma di cerniere invisibili TECTUS di SIMONSWERK, nato nel 2002 e cresciuto nel tempo con numerosi modelli, rende possibile l’integrazione ottimale di porte con e senza battuta all’interno di ambienti dalle linee e dalle superfici pure. Capaci di grandi portanze essendo in grado di reggere elementi porta fino a 300 kg di peso, e di permettere aperture fino a 180°, le cerniere TECTUS sono applicabili su telai in legno, acciaio e alluminio. Regolabili nelle tre dimensioni e non richiedenti manutenzione, sono utilizzate su porte residenziali di pregio e porte funzionali pesanti negli edifici pubblici.
Attenzione al design e al mondo dell’architettura ma anche alle esigenze degli applicatori e degli utenti finali come mostra l’adozione, in quasi tutto il programma SIMONSWERK, della tecnologia a cuscinetto radente esente da manutenzione che garantisce una lunga durata di esercizio e un’elevata funzionalità delle cerniere.
Le ultime novità riguardano le varianti A8 pensate per le porte con rivestimento, FVZ per le porte rasomuro e TE 380 3D per porte interne con battuta. Per porte senza battuta in edifici pubblici e funzionali, con pannellatura fino a 8mm, è stata concepita la variante TECTUS A8, una cerniera sempre a scomparsa totale che permette di mantenere la complanarità su tutta la linea per un effetto estetico di grande purezza. Specchi, vetri decorativi, pelle, pietra alleggerita, ceramica: questi sono solo alcuni degli esempi applicativi realizzabili con TECTUS A8. Proposta in due versioni, per una portata fino a 100 kg o 160 kg con due cerniere, permette un angolo di apertura fino a 180° e può essere applicata su telai in legno, acciaio o alluminio. Quanto al nuovo modello TECTUS FVZ, esso permette l’installazione complanare di porte a filo con portata fino a 100 kg su telai in legno, acciaio o alluminio che possono sparire completamente dietro a un rivestimento fino a 14 mm di spessore pur garantendo l’apertura dell’anta a 180°.
Con l’innovativo modello TE 380 3D, SIMONSWERK presenta per la prima volta un sistema di cerniere a scomparsa totale per porte interne con battuta. Il particolare sistema di rotazione sviluppato da SIMONSWERK garantisce la rotazione a 180° di porte interne con battuta fino a 60 Kg di peso con sole due cerniere. La comoda regolazione sui tre assi permette poi il perfetto allineamento della porta su telai in legno, acciaio ed alluminio.

VARIANT Compact Planum: cerniera minimalista e essenziale per architetture contemporanee
L’estetica moderna punta alla massima essenzialità. Di conseguenza i telai diventano sempre più sottili offrendo poco spazio per il montaggio degli elementi di fissaggio e di regolazione della cerniera. Per risolvere il problema, SIMONSWERK ha avuto l’idea di inserirli nell’anta. L’intuizione iniziale ha portato allo sviluppo del sistema di cerniere VARIANT Compact Planum.
Grazie allo spostamento degli elementi di regolazione sull’anta, rimane solo visibile il corpo cerniera che con un diametro ridotto di 15 mm, si abbina perfettamente all’estetica dei telai minimali e ne sottolinea la snellezza. Al contempo sono soddisfatti tutti i requisiti tecnici e architettonici che comporta l’installazione di una cerniera a vista.
Grazie alla compatta e stabile unione tra cerniera ed elemento di fissaggio, VARIANT Compact Planum offre una portata elevata fino a 160 kg. Non necessita di manutenzione e può essere installata sia sulle porte di uffici pubblici, anche taglia fuoco e/o taglia fumo, sia in costruzioni residenziali. Inoltre il comodo sistema di regolazione 3D permette il perfetto allineamento della porta con il telaio sui tre assi. Per solidità, comodità ed estetica di tendenza, l’innovativo sistema VARIANT Compact Planum di SIMONSWERK, si propone come la soluzione ideale. Per chi la cerniera la vuole vedere, ma non troppo.

SIMONSWERK su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui