Carrello 0
Atelier Moderno trasforma un'ex officina in casa-museo
CASE & INTERNI

Atelier Moderno trasforma un'ex officina in casa-museo

di Valentina Ieva

Stile minimal, arredi vintage, pezzi d'epoca e atmosfera industriale per Le 205

27/11/2014 - Atelier Moderno ha trasformato una vecchia officina degli Anni Cinquanta in casa-museo per un designer: il risultato è un mix di stile minimale, arredi vintage, pezzi d'epoca, condito da un'atmosfera industriale.

Situata in un'area di Montréal in rapido rinnovamento, dove le ex fabbriche di un tempo ospitano oggi negozi, alloggi e ristoranti, Le 205 è il prodotto dell'interazione tra vecchio e nuovo, tra committenza e progettista, tra approccio minimalista e attenzione all'impatto ambientale.

Il nuovo proprietario, infatti, ha preso parte al progetto aggiungendo oggetti d'annata, dalla madia alla vecchia lampada da parete restaurata, al telefono vintage. Oggetti che dialogano con gli elementi recuperati della struttura esistente.

La casa è disseminata di opere d'arte appesa alle pareti, il cui effetto è rafforzato dalla linea di luce a filo pavimento. A questo si oppone il carattere industriale dell'alloggio, ravvisabile nel pavimento in cemento, nel soffitto a travi di legno verniciato di bianco, nella struttura portante in acciaio verniciato nero.

In cucina un banco a isola in Corian bianco, con lavello, offre lo spazio necessario alla preparazione dei cibi. Corian bianco anche per la vasca posizionata all’ingresso del bagno.

La camera da letto matrimoniale, dove i materiali spaziano dal legno al cemento, dalla ceramica all'acciaio, è munita di bagno privato con un piccolo e insolito braciere sul piano del lavabo.


 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui