Carrello 0
DESIGN NEWS

'Create your mood': come si evolve il design della cucina

Un nuovo processo creativo inaugurato da Aster e NABA

Vedi Aggiornamento del 03/03/2016
17/11/2014 - Si chiama Create your mood il nuovo progetto di Aster che, in collaborazione con NABA, Nuova Accademia di Belle Arti Milano, da novembre coinvolgerà alcuni giovani studenti nell'ideazione di una cucina disegnata secondo un processo creativo assolutamente inedito, decisamente mood-oriented.

L'approccio innovativo e soprattutto la sua valenza educativa hanno entusiasmato l'accademia, tanto che l'iniziativa è stata inserita nel programma del Biennio Specialistico di Product Design come vero e proprio progetto annuale, con il coordinamento di Mario Trimarchi per Naba e di Lorenzo Granocchia per Aster, di cui quest'ultimo è art director.

Create your mood acquista così una duplice identità: un tema di studio e al tempo stesso un contest, che il prossimo anno in aprile porterà gli studenti più meritevoli alla ribalta del Fuorisalone, in una Milano patria del design e del food con Expo2015 .
 
A partire da Novembre ciascuno allievo sarà chiamato a ideare e progettare una cucina che, attraverso l'interpretazione originale di materiali, elementi e volumi, sia in grado di raccontare un mood fra quelli che appartengono alla nuova filosofia di Aster: Factory, Luxury, Transitional, Classico, Moderno.
Grazie all'azienda, gli studenti avranno la possibilità di attingere da un alfabeto fatto di materiali, elementi, accessori e finiture, per interpretare un'atmosfera e declinarla in una propria idea di cucina, assolutamente unica e personale.
 
Tutte le ambientazioni avranno in comune un dettaglio high-tech ad alto tasso di eleganza: un piano a induzione Bora con sistema di aspirazione integrato. Partner tecnico del progetto, l'azienda tedesca si è prestata a fornire agli studenti un ulteriore spunto di creatività, grazie ad un'inedita soluzione estetica e funzionale.
 
Un aspetto centrale del progetto è la stretta connessione fra università, studenti e azienda: con Create your mood, Aster intende offrire ai giovani l'opportunità di lavorare interfacciandosi con le stesse figure aziendali.

Il livello produttivo è tutt'altro che secondario all'idea creativa: per questo Aster seguirà da vicino le fasi di sviluppo dei progetti, fornendo strumenti conoscitivi e operativi che, come attrezzi del mestiere, permetteranno agli studenti di “fare esperienza”, cimentandosi di persona con le nuove frontiere dell'industria del design. 
 
Ulteriore novità è il carattere social: Create your mood contamina – e si contamina  – con il Web e le piattaforme dei social network, importante terreno di confronto per il design contemporaneo.
Dal mini-sito dedicato (www.createyourmood.it) e dalla pagina Facebook 'Aster Cucine' saranno gli stessi studenti a raccontare il progetto: inizialmente presentandosi con un profilo personale, e poi condividendo man mano il work in progress tramite foto, immagini e commenti.
Allo stesso modo i due àmbiti di lavoro, l'aula reale e la piattaforma virtuale, chiameranno in causa due giurie per il verdetto finale.
Da un lato una giuria tecnica, presieduta da Lorenzo Granocchia e composta da giornalisti di settore, interior e industrial designer, sarà incaricata di valutare la qualità tecnica e l'originalità formale degli elaborati e selezionare i più significativi. Dall'altro, peserà anche il giudizio “popolare” di tutti i follower che a distanza seguiranno lo svolgimento del progetto, cliccando e condividendo i lavori più apprezzati.
Il tutto sarà seguito costantemente dal network Design Diffusion, dinamico protagonista nel mondo dell'informazione di settore, che ne racconterà gli sviluppi attraverso tutti i suoi canali.
 
Vincitori del contest saranno i tre progetti che meglio avranno interpretato il mood scelto, sia in termini di sviluppo creativo che di fattibilità tecnica. Menzioni d'onore verranno poi riservate agli elaborati che si saranno distinti per particolari meriti di creatività e successo sui social nework in termini di “like”.
A tutti i lavori così selezionati sarà dedicata una mostra-evento durante la prossima Design Week, nella cornice del nuovo flagship store Aster Milano Duomo, in via Larga n°4. Gli elaborati, stampati su tavole, saranno presentati con i loro autori durante la serata di premiazione e resteranno esposti al pubblico per tutta la settimana, in uno speciale allestimento che li farà vivere in showroom accanto alle cucine Aster.
 
Create your mood si inserisce lungo un percorso strategico che Aster ha intrapreso per accreditarsi quale partner ideale di architetti e designer. In questo caso, partendo dal mondo della formazione.sottolinea Paolo Zonghetti, marketing manager dell'azienda. “Negli ultimi anni ci siamo resi protagonisti di un'importante evoluzione nel design: Aster è diventata sinonimo di vero design thinking, espressione di un'assoluta libertà creativa nell'ambiente cucina e non solo. Ora vogliamo rendere i giovani studenti - professionisti di domani - partecipi di questa nuova frontiera”.

Aster Cucine su Archiproducts.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Cosa è cambiato con il decreto SCIA 2? Rispondi al quiz! Partecipa