Carrello 0
21_21 Design Sight: l'homo faber secondo 24 creativi
EVENTI

21_21 Design Sight: l'homo faber secondo 24 creativi

di Valentina Ieva

A Tokyo la mostra 'The Fab Mind' si interroga sul ruolo del design

24/11/2014 - La mostra "The Fab Mind” al 21_21 Design Sight di Tokyo riunisce le proposte di 24 creativi, tra artisti e designer, che si interrogano sul ruolo sociale del design nella cultura contemporanea.

Noriko Kawakami, condirettore del 21_21 Design Sight, insieme con il curatore d’arte e design di Stoccolma Ikko Yokoyama, ha chiesto ai partecipanti di far raccontare a ciascuna opera la storia che le sta dietro, nonchè le relazioni fra luoghi, materiali e condizioni sociali. Secondo Yokoyama, infatti, il design deve porsi in maniera critica per rafforzare la consapevolezza del modo in cui ci si rapporta a quello che ci circonda.

La rassegna, aperta fino al 1° febbraio 2015, tenta di offrire spunti di riflessioni su quello che rappresenta il design oggi, esaminando gli aspetti fondamentali propri dell'autoproduzione, nell'ottica di una proiezione di quello che sarà il futuro del design.

Dalle creazioni dai contenuti tecnologici più o meno alti, alle proposte che recuperano la tradizione, ai progetti di fotografia, fino alle opere dall'impronta ecologica, la mostra restituisce al pubblico le diverse forme mediante le quali il design affonda le sue radici nelle dinamiche sociali.
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati