Carrello 0
Architetture sottili. Piccoli interventi di agopuntura urbana
EVENTI

Architetture sottili. Piccoli interventi di agopuntura urbana

di Valentina Ieva

A Asti appuntamenti con Alessandro Melis, Gonçalo Byrne e Joao Nunes

28/11/2014 - Tre firme internazionali sono protagoniste ai prossimi appuntamenti dell'iniziativa 'Architetture sottili. Piccoli interventi di agopuntura urbana', promossa dall’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Asti. SI tratta di Alessandro Melis, Gonçalo Byrne e Joao Nunes.
 
Domani 29 novembre, presso il Centro S. Secondo, è prevista la Lectio Magistralis di Alessandro Melis, fondatore dello studio Heliopolis 21 con sede a Pisa e Berlino, docente di Sustainable Design all'Università di Auckland, direttore del Master Urbans Strategies PPS all'Università di Arti Applicate di Vienna, guest professor all'Università Anhalt di Dessau-Bauhaus e Honorary Fellow alla Edinburgh School of Architecture.

Il 13 dicembre, invece, presso il Teatro Alfieri, è la volta degli architetti portoghesi Gonçalo Byrne e Joao Nunes, docenti dell'Accademia di Mendrisio.

Il progetto 'Architetture sottili. Piccoli interventi di agopuntura urbana' nasce per coinvolgere 45 architetti under 40, invitati a riprogettare 16 aree pubbliche di Asti con interventi low cost, per una riqualificazione “dal basso” della città. A fine gennaio 2015 le proposte saranno esposte in una mostra-evento e andranno a comporre un “Repertorio di progetti per la Città”, realizzabili dall’Amministrazione Comunale a seconda delle risorse disponibili.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati