Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Qualità dell’architettura, riparte l’iter della legge
PROFESSIONE Qualità dell’architettura, riparte l’iter della legge
RISPARMIO ENERGETICO

Ecobonus 65%, probabile l’estensione alle schermature solari

di Rossella Calabrese

Finco e Unicmi: presentato un emendamento alla Legge di Stabilità 2015

Vedi Aggiornamento del 15/01/2015
Commenti 10699
14/11/2014 - Potrebbe essere esteso all’acquisto e posa in opera delle schermature solari l’ecobonus del 65% per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici, che la Legge di Stabilità prorogherà fino a fine 2015.
 
Lo fanno sapere Finco, l’associazione dei produttori di impianti e servizi per l’edilizia, e UNICMI, l’unione dei produttori di costruzioni metalliche, involucro e serramenti, annunciando il positivo risultato dell’azione lobbystica che stanno portando avanti in queste settimane nei confronti della Presidenza del Consiglio, dei Ministeri e del Parlamento.
 
L’obiettivo - dichiarano - è quello di valorizzare il contributo delle schermature solari al risparmio energetico degli edifici, in particolare attraverso il risparmio energetico estivo.
 
L’emendamento alla Legge di Stabilità 2015 - fanno sapere le associazioni imprenditoriali - ha superato il vaglio di copertura finanziaria e proseguirà il suo iter di approvazione.
 
“Posto che tutti i segnali provenienti da Governo e Parlamento indicano il 2015 come l’ultimo anno nel quale saranno presenti i bonus del 65% - spiega UNICMI - pur tra tutte le difficoltà, attueremo azioni specifiche per l’estensione dell’ecobonus alle schermature solari, concentrando l’attività sia a livello ministeriale, sia sul Parlamento affinché l’emendamento alla Legge di Stabilità 2015 venga approvato”.
 
 

 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui