Carrello 0
FINANZIAMENTI

Start-up innovative: da febbraio le domande per il Bando Smart&Start

di Rossella Calabrese
Commenti 8171

200 milioni di euro per le nuove imprese in tutte le Regioni

Vedi Aggiornamento del 16/02/2015
Commenti 8171
15/12/2014 - Potranno essere presentate dal 16 febbraio 2015 le domande di accesso al programma di incentivazione Smart&Start da 200 milioni di euro destinato alle start-up innovative.
 
Il Ministro dello sviluppo economico, con la Circolare 68032 del 10 dicembre 2014, ha definito le modalità di concessione delle agevolazioni previste dal DM 24 settembre 2014 che, ricordiamo, ha esteso il programma Smart&Start a tutte le regioni italiane (in precedenza era destinato a 6 Regioni del Mezzogiorno e alle aree del cratere aquilano).
 
Vedi i dettagli del nuovo Smart&Start
 
La Circolare 68032/2014 fornisce specificazioni sui requisiti dei piani d’impresa e delle spese ammissibili alle agevolazioni e ulteriori dettagli in merito a: criteri e iter di valutazione, condizioni e limiti di ammissibilità delle spese e dei costi, soglie e punteggi minimi ai fini dell’accesso alle agevolazioni, caratteristiche del contratto di finanziamento, modalità, tempi e condizioni per l’erogazione delle agevolazioni.
 
Le domande potranno essere presentate dalle ore 12.00 del 16 febbraio 2015 esclusivamente per via elettronica, attraverso la procedura informatica sul sito www.smartstart.invitalia.it secondo le modalità e gli schemi che saranno resi disponibili in un’apposita sezione del sito almeno 10 giorni prima dell’apertura dello sportello.
 
 

 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui