Carrello 0
LAVORI PUBBLICI

500 milioni di euro per PMI ed efficienza energetica

di Alessandra Marra

Accordo tra Cassa Depositi e Prestiti e Kreditanstalt fuer Wiederaufbau

Vedi Aggiornamento del 19/12/2014
01/12/2014 - Arrivano 500 milioni di euro per il sostegno alle piccole e medie imprese e per la realizzazione di infrastrutture ad alta efficienza energetica.
 
Secondo l’accordo sottoscritto il 26 novembre 2014 questi soldi saranno forniti alla Cassa Depositi e Prestiti (CDP) dalla Kreditanstalt fuer Wiederaufbau (KfW), letteralmente “Istituto di credito per la ricostruzione”. Questa banca tedesca è la più grande nel mondo per il sostegno pubblico alle aziende in crisi; nata nel 1948 per amministrare i fondi del Piano Marshall ha già fornito quasi mille miliardi di euro di prestiti in più di 65 anni.

I 300 milioni di euro per il finanziamento delle piccole e medie imprese italiane saranno erogati da CDP attraverso il sistema bancario mentre i restanti 200 milioni saranno utilizzati da CDP per finanziare direttamente la realizzazione di progetti infrastrutturali ad alta efficienza energetica.
 
“Si tratta di un altro risultato del lavoro che CDP sta da tempo svolgendo sul versante internazionale per attrarre in Italia investimenti e finanziamenti preziosi per il rilancio dell’economia, per la crescita delle PMI, per lo sviluppo del sistema infrastrutturale del Paese, per la creazione di nuovi posti di lavoro”, ha affermato Franco Bassanini, presidente di CDP.

“L’accordo è frutto della proficua collaborazione e dell’approfondimento del rapporto bilaterale tra Cassa depositi e prestiti e KfW, ha spiegato l’Amministratore delegato di CDP, Giovanni Gorno Tempini. “L’operazione rientra nella politica di diversificazione della raccolta, portata avanti da Cassa depositi e prestiti e riveste particolare rilevanza, in quanto consente di attrarre in Italia nuove risorse da un’importante investitore istituzionale estero come KfW, da mettere a disposizione delle PMI, e di progetti infrastrutturali volti garantire una maggiore efficienza energetica.”
 
“Questo accordo è un altro tassello del nostro impegno e della cooperazione con le altre banche di sviluppo europee. La nostra competenza nel finanziamento delle PMI è un aspetto del nostro lavoro conosciuto non solo in Germania ma in tutta Europa. Inoltre, l’accordo sottoscritto con CDP punta a dare una forte spinta alla creazione  di nuovi posti di lavoro” ha affermato Ulrich Schröder, Amministratore delegato di KfW.
 
Con l’accordo odierno si intensifica ulteriormente la cooperazione fra KfW e CDP, nel senso di una vera e propria partnership strategica su diverse tipologie di business.
 

 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati