Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Tettoie, serve il permesso di costruire?
NORMATIVA Tettoie, serve il permesso di costruire?
LAVORI PUBBLICI

Confedertecnica: il Governo si attivi per la ripresa dell’edilizia

di Rossella Calabrese

Allarmante il -47% annuo di investimenti in opere pubbliche

Vedi Aggiornamento del 20/09/2016
11/12/2014 - “Desta molta preoccupazione il continuo calo degli investimenti in edilizia. Le premesse del Governo erano del tutto diverse: Matteo Renzi aveva parlato di piano straordinario per l’edilizia scolastica e per le nuove carceri, di rimessa a norma delle strade, di infrastrutture sicure, di grandi opere e di regolari manutenzioni. Di tutto questo continuiamo a non vedere niente”.
 
Lo dichiara Calogero Lo Castro, presidente di Confedertecnica, sindacato dei professionisti tecnici, aggiungendo che “il settore dell’edilizia e delle costruzioni è in profonda crisi e trascina con sé la filiera dei professionisti tecnici”.
 
“Il 47% su base annua di investimento in meno sulle opere pubbliche è un dato allarmante - prosegue Lo Castro - che non consente a nessuno di parlare di ripresa possibile. In un comparto che ha visto andare in fumo 800 mila posti di lavoro, non si vede da parte del Governo alcuna iniziativa di merito”.
 
“È urgente la nostra convocazione da parte del Governo per valutare insieme quali impegni possono essere sottoscritti e mantenuti in favore delle centinaia di migliaia di professionisti tecnici italiani” conclude Lo Castro.
 
 
Per aggiornamenti in tempo reale su questo argomento segui la nostra redazione anche su Facebook e Twitter
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui