Carrello 0
PROFESSIONE

Architetti, obbligo formativo sulla deontologia rinviato a giugno 2015

di Rossella Calabrese

Sei mesi in più di tempo per acquisire i quattro crediti formativi sui temi della deontologia e dei compensi professionali

Vedi Aggiornamento del 09/11/2015
02/12/2014 - Il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori ha deciso di prorogare di sei mesi, al 30 giugno 2015, la scadenza entro cui conseguire i 4 crediti formativi obbligatori annui relativi alla deontologia e ai compensi professionali.
 
La decisione arriva ad un mese dalla scadenza del primo anno di vigenza del Regolamento per l’aggiornamento e lo sviluppo professionale, che prevede l’obbligo per gli architetti di acquisire un numero minimo di crediti formativi professionali (CFP): 60 per il triennio 2014/2016 e 90 per il triennio 2017/2019, con un minimo di 20 all’anno nel primo triennio e 30 all'anno dal secondo in poi, di cui almeno 4 sui temi della deontologia e dei compensi professionali.

Sono esonerati dall’obbligo di formazione i professionisti nel primo anno di iscrizione all’Albo. L'esonero è previsto anche nei casi di maternità o congedo parentale, grave malattia o infortunio, interruzione dell’attività professionale o trasferimento all’estero.

La proroga di sei mesi si è resa necessaria perché dopo undici mesi dall’entrata in vigore del nuovo obbligo, una larga parte degli architetti iscritti all’Albo non è ancora in regola con la norma: ad oggi infatti il 60% degli iscritti ha ottenuto 10 crediti, il 40% ha conseguito 20 crediti.

La violazione dell’obbligo di formazione continua costituisce illecito disciplinare. Chi non ottempera viene segnalato dal Consiglio dell’Ordine provinciale di appartenenza al Consiglio di disciplina.

Nel 2014 sono stati organizzati quasi 4.000 eventi formativi autorizzati a rilasciare crediti ma i corsi su deontologia e compensi sono disponibili soltanto da settembre 2014, motivo per il quale il Cnappc ha deciso di prorogarne l’obbligo a giugno 2015.
 
 

 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
archi

Non sarebbe meglio abolire l'obbligo delle 4 ore per deontologia come previsto nel Regolamento degli ingegneri? O gli architetti sono sempre diversi?


x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati