Carrello 0
SICUREZZA

Bando Inail: scadenza prorogata al 15 gennaio 2015

di Alessandra Marra

Un mese e mezzo in più per le imprese interessate alla messa in sicurezza dei luoghi di lavoro

Vedi Aggiornamento del 25/06/2015
02/12/2014 -  E' stato prorogato alle ore 18.00 del 15 gennaio 2015, e non più il 3 dicembre 2014, il termine di presentazione delle domande per accedere ai 30 milioni di euro messi a disposizione dall’INAIL per la sicurezza nei luoghi di lavoro.
 
Le imprese interessate ad interventi per il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sul lavoro avranno più tempo quindi per accedere ai fondi.
 
Con Determinazione del Direttore Centrale Prevenzione n. 83 del 28 novembre 2014 sono stati posticipati anche i termini per la pubblicazione online della composizione delle Commissioni, prorogato al 27 gennaio 2015, e per l'attività istruttoria, prorogato al 30 gennaio 2015.
 
Le imprese hanno a disposizione, nella sezione Servizi on line, una procedura informatica per inserire la domanda di partecipazione, secondo le modalità previste dal bando, dopo essersi registrati sul portale dell’INAIL.  
 
Dopo l'inserimento online, la domanda di partecipazione dovrà essere inoltrata, insieme alla documentazione prevista dal bando, all’indirizzo di Posta elettronica certificata della struttura regionale/provinciale competente. L'invio dovrà avvenire nei termini e con le modalità previste.
 
Le imprese partecipanti sono invitate a indicare nell’oggetto della Pec, con la quale inviano la domanda, la dicitura "Bando Fipit" e a riportare il codice identificativo univoco attribuito dall’applicativo al salvataggio della domanda.
 



 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati