Carrello 0
CONCORSI

Amalgamate: Formabilio incontra la ceramica

di Cecilia Di Marzo

Terra, aria, acqua, fuoco e creatività nel 43° contest internazionale

Vedi Aggiornamento del 23/06/2015

13/01/2015 - Formabilio lancia Amalgamate, il quarantatreesimo contest internazionale dedicato a designer e appassionati di arredamento provenienti da tutto il mondo. C’è tempo fino al 16 Febbraio 2015 per inviare i propri progetti di complementi d’arredo che hanno come protagonista la ceramica. 

Il quarantatreesimo contest internazionale - rivolto a progettisti di tutto il mondo – è stato lanciato da Formabilio, il brand italiano di arredi, lampade e complementi di arredo che sostiene l’eco-design condiviso e made in Italy e promuove i progetti di designer e aspiranti tali attraverso concorsi online. Un contest che unisce tradizione a innovazione.

Protagonista la ceramica, figlia dell’unione e della commistione degli elementi che compongono il nostro stesso pianeta: terra, aria, acqua e fuoco. Un materiale con una potenza creativa intrinseca, flessibile nella sua plasmabilità e solida nel carattere forgiato dal fuoco ma con un’anima fragile che la rende preziosa.

Agli appassionati di design viene, quindi, chiesto di combinare le caratteristiche della ceramica alla loro creatività, ripensando, in modo inconsueto, al suo utilizzo, inserendola come elemento principale e protagonista di arredi, complementi e lampade. 
I designer dei progetti vincitori avranno diritto a un fee del 7% sulla vendita dei prodotti su Formabilio.com. 

Le candidature dei progetti dovranno essere inviate - utilizzando l’apposita sezione del sito – entro le ore 18.00 del 16 febbraio 2015.
Le votazioni si chiuderanno alle ore 18:00 del 23 febbraio 2015 e i vincitori saranno resi noti entro il 26 marzo 2015.

Per conoscere in dettaglio i requisiti e partecipare al contest: https://it.formabilio.com/concorso-design/amalgamate

 

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Partecipa