Carrello 0
Anversa: la Park Tower di Studio Farris ed ELD partnership
ARCHITETTURA

Anversa: la Park Tower di Studio Farris ed ELD partnership

di Cecilia Di Marzo

Un edificio total white, di 78 metri di altezza, trasforma lo skyline urbano

02/02/2015 - È stata inaugurata lo scorso 5 novembre ad Anversa, in Belgio, la Park Tower progettata dallo Studio Farris Architects con ELD partnership. La torre sorge in posizione strategica e poco distante dal nuovo museo MAS, il quartiere portuale ‘Eilandje’, il lungofiume e il centro storico della città. 

I 78 metri di altezza, trasformano la Park Tower in uno degli edifici più alti in città e nuovo punto di riferimento nello skyline urbano. L'edificio, total white, è avvolto da pannelli in vetro che creano un dinamico gioco di luci e ombre e trasformano le terrazze in luoghi protetti dal vento. 
Nei suoi 20 piani, la torre ospita differenti “stili residenziali”. 360 unità abitative per 800 abitanti. I primi 10 piani ospitano 160 monolocali e 80 camere per studenti, nei restanti 10 piani, invece, trovano posto 115 unità abitative con 1 o 2 camere da letto e strutture di assistenza per anziani. 
Dall'ingresso principale al piano terra, i diversi inquilini possono raggiungere i propri piani con ascensori separati a seconda della destinazione. La torre ospita anche un parcheggio sotterraneo per 280 auto e 800 biciclette. 

Ogni monolocale o appartamento ha una terrazza privata, utilizzabile grazie al sistema di protezione studiato dagli architetti, calcolato e approvato dalla Technical University di Eindhoven. I pannelli di vetro sono posizionati in modo casuale, in modo da ridurre al minimo il disagio causato dal vento, anche alle quote più alte. Il risultato è una facciata giocosa, che cambia con il continuo gioco di luci e ombre, garantendo, al contempo, la privacy e la riduzione del senso di vertigini.

 

 

 

 

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Partecipa