Carrello 0
A Klimaenergy lo stato dell’arte e il futuro della gassificazione del legno
AZIENDE

A Klimaenergy lo stato dell’arte e il futuro della gassificazione del legno

La fiera internazionale delle energie rinnovabili, a Fiera Bolzano dal 26 al 28 Marzo 2015

18/02/2015 - Klimaenergy è la manifestazione fieristica biennale di Fiera Bolzano dedicata alla promozione delle fonti energetiche rinnovabili e alle sue applicazioni tecnologiche rivolte agli operatori.

Tra gli highlights dell’edizione 2015, quello della gassificazione del legno a cui Klimaenergy dedica un programma di approfondimento di alto profilo che include una sessione dedicata nell’ambito del Congresso internazionale, un workshop tecnico e visite tecniche guidate a impianti di piccola, media e grande taglia. Le novità più all’avanguardia in questo settore, infine, sono presentate dalle autorevoli aziende espositrici specializzate in questo settore.

Il primo appuntamento è per Giovedì 26 marzo, primo giorno di Klimaenergy, nell’ambito del Congresso internazionale organizzato da Fiera Bolzano con una sessione dedicata dal titolo “La gassificazione: una valida alternativa dalla combustione del legno”. Questo modulo del Congresso, che offre una panoramica a 360° sugli aspetti tecnici ed economici, illustra lo stato dell’arte del settore della gassificazione del legno con esempi pratici sul suo impiego, sulle tecnologie e sugli aspetti economici ad esso collegati, con uno sguardo al mercato della Germania dove questa tecnologia è ampiamente impiegata.

Venerdì 27 marzo è, invece, in programma un workshop organizzato dal TIS innovation park dal titolo “Analisi degli impianti di gassificazione di piccola taglia in Alto Adige”.
Questa occasione di approfondimento mette in luce gli obiettivi del progetto GAST, la caratterizzazione degli impianti in Alto Adige con uno sguardo alla distribuzione territoriale, alle tecnologie, alle strumentazioni e alle metodologie di misurazione delle emissioni e dei sottoprodotti.

Per toccare con mano la realtà legata all’applicazione della gassificazione del legno, Fiera Bolzano organizza, inoltre, visite tecniche guidate a impianti di piccola e media taglia nell’ambito del programma degli Enertour. Tra questi, quello di Burkhardt GmbH attivo da Dicembre 2012. L’impianto ha una potenza pari a 2x180 kWe e 2x240 kWth, un consumo pellets di circa 110 kg/h e un rendimento elettrico netto dell’impianto di circa 30% con un’efficienza complessiva di circa 80%.

Come esempio delle ‘grandi taglie’ è possibile visitare l’impianto di gassificazione di Xylogas inaugurato nel 2014. Alcuni dati tecnici. Combustibile: cippato di legno; potenza elettrica: 440 kW; rendimento elettrico: 29%; potenza termica (cogeneratore): 830 kW complessivamente; rendimento complessivo: 1320 kW (87,0%); potenza complessiva utilizzabile: 1175 kW (77,5%); consumo biomassa: ca. 560 kg/h – 380 kg/h.

Tra le aziende presenti in fiera, altamente specializzate nel settore della gassificazione, Forest Power, Spanner, Urbas, AB Eneregy, Burkhardt, Holzenergy Wegsheid, Ligento e Future Green.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati