Carrello 0
AZIENDE

Betafence per la sicurezza di una caserma della Polizia di Torino

16/02/2015 - Caserme, ambasciate, siti sensibili così come poli fieristici, di esposizione di rilevanza  e tutti quei luoghi soggetti a possibili rischi di attentati e violenze urbane, oggi più che mai necessitano di essere protetti anche a livello di perimetrazione esterna, con recinzioni fisse di alta sicurezza, robuste, efficienti, affidabili.

Tali sistemi devono essere in grado di assicurare un alto livello di sicurezza a scopo di dissuasione, rallentamento, deterrenza, nonché di creare barriere anti-sfondamento e controllo accessi. Trattandosi di siti sensibili è importantissimo adottare recinzioni con alte performance garantite nel tempo

Leader mondiale nel mercato delle recinzioni,  Betafence ha sviluppato un gamma specifica per il settore dell’alta sicurezza costituito da innovative soluzioni complete di recinzione per la protezione passiva (pannelli di recinzione, barriere, cancelli e tornelli),  adatte a molteplici applicazioni professionali. Alcuni  dei sistemi di sicurezza proposti hanno funzionalità anche attiva, prevedendo l’integrazione di componenti elettronici per controllo accessi, rilevamento, controllo identità e registrazione.

L’offerta Betafence , si distingue per molteplici fattori: l’impiego di materiali di alta qualità, a partire dall’acciaio che costituisce la struttura dei prodotti; una robustezza senza eguali; la resistenza alla corrosione: grazie alla zincatura a caldo ed agli speciali rivestimenti protettivi plasticati; ancora per la  lunga durata ed il mantenimento delle performance nel tempo. Per la versatilità applicativa che consente di costumizzare il prodotto,  secondo i diversi livelli di sicurezza richiesta; cosi come per  la flessibilità dell’assortimento che prevede la disponibilità di differenti altezze, diametri, maglie e pieghe, a scelta, in funzione del livello di sicurezza richiesto. Il tutto con un’attenzione minuziosa  all’estetica e ad un ridotto impatto visivo e, non da ultimo, alla trasparenza del pannello, le cui maglie consentono una buona visibilità frontale e laterale.

Uno dei prodotti di punta della gamma è Securifor®, una soluzione di recinzione fissa di alta sicurezza, che, grazie alla maglia molto stretta data da fili orizzontali molto ravvicinati, costituisce un affidabile sistema anti-scavalcamento, resistente al taglio, utilizzato prevalentemente nel’ambito di siti e infrastrutture sensibili. Caratterizzato da un design pulito ed essenziale, ha un impatto visivo discreto integrandosi con facilità nel contesto ambientale ed architettonico di utilizzo. Nonostante la struttura a maglia stretta, Securifor® garantisce un’elevata trasparenza offrendo un ottima visibilità, anche laterale. Il sistema è particolarmente indicato per integrarsi con sistemi di videosorveglianza e altri sistemi di allarme elettronici. 
 
Securifor® è disponibile in molteplici varianti:
- Securifor® 2D: con maglie strette e doppi fili orizzontali;
- Securiofor® 3D: con maglie strette rettangolari e pieghe di rinforzo orizzontali:
- Securifor® 4D, una novità, per aumentare ancora di più la rigidità grazie all’alternanza dei fili orizzontali ed una maglia ancora più stretta, rispetto a quella di altri modelli della serie
- Securifor® Double Skin, il top di gamma, con maglia fittissima.

Nel caso specifico della caserma di Torino, il modello installato è Securifor® 2D con Palo Bekafix Super, per una lunghezza di circa 80 m lineari, allo scopo di proteggere l’edificio  impedendo accessi indesiderati e taglio delle maglie ad opera di malintenzionati. Securifor® 2D è composto da pannelli con fili di acciaio verticali da 6 mm e da doppi fili orizzontali da 4 mm con interasse di 152,4 mm. I fili orizzontali, molto ravvicinati, lo rendono non scavalcabile e resistente al taglio

BETAFENCE ITALIA su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui