Carrello 0
AZIENDE

Ristrutturare e sopraelevare con i prodotti DELTA® di Dorken

Commenti 2059

Commenti 2059
11/02/2015 - Un tetto a regola d’arte per proteggere al meglio un bene prezioso come quello della casa e un piano in più per rispondere alle esigenze della famiglia che si allarga. È stato questo lo scopo della ristrutturazione di una villetta unifamiliare di Urgnano, in provincia di Bergamo. I lavori sono stati eseguiti nell’estate 2014 dall’impresa Cavagnis Alfredo Snc di Ranica (BG) che ha trovato nei prodotti DELTA® di Dorken un partner indispensabile per assolvere alle più attuali esigenze di risparmio energetico, traspirazione, ermeticità e tecnologia dei materiali. 
 
GLI SMT DELTA®  PER TETTO E PARETI 
L’intervento ha posto l’accento sul risparmio energetico mediante coibentazione della muratura esterna e la realizzazione di un sopralzo con l’aggiunta di un locale adibito a camera da letto.
Il cappotto sulla parete perimetrale è stato realizzato con pannelli in polistirolo spessore 5cm e intonaco di finitura su rete in filo di vetro.
La realizzazione del sopralzo ha comportato anche la progettazione di un nuovo tetto in legno ventilato, da integrarsi con la copertura esistente degli altri locali.

Per realizzarlo sono stati impiegati:
- Tavolato inferiore (perline)
- Schermo freno vapore DELTA® -FOL PVG PLUS
- Pannelli in lana di roccia sp. 8+8 cm
- Membrana altamente traspirante riflettente il calore DELTA® -ENERGY
- Orditura listello-controlistello
- Tegole

Realizzazione della nuova copertura
1 – Sul tavolato della nuova copertura per prima cosa si è posato lo schermo freno vapore DELTA® -FOL PVG PLUS, l’extra plus sottotegola, ideale come schermo controllo vapore. È un materiale a 3 strati termosaldati, impermeabile e robusto. Come schermo controllo vapore posato sotto l’isolamento termico regola il flusso di vapore acqueo verso gli strati superiori del tetto impedendo la formazione di condensa interstiziale all’interno dell’isolante termico. Il fissaggio della membrana sul tavolato avviene meccanicamente solo in corrispondenza del lembo superiore.
 
2 - Per una perfetta tenuta all’aria le sovrapposizioni vengono sigillate grazie alla doppia banda adesiva integrata nello schermo freno vapore DELTA® -FOL PVG PLUS. I fissaggi meccanici vengono ricoperti e sigillati grazie alla banda adesiva stessa.

3 - Grazie allo schermo freno vapore posato sopra il tavolato interno viene realizzata uno strato continuo di tenuta all’aria per la regolazione del flusso del vapore acqueo in modo da evitare l’insorgere di possibili condense all’interno dell’isolamento termico soprastante.
 
4 - Sopra lo schermo freno vapore viene poi posato il pannello in lana di roccia sp. 8+8cm
      
5-6 - Lo schermo freno vapore DELTA® -FOL PVG PLUS viene sigillato in corrispondenza dell’appoggio trave-parete grazie alla banda adesiva universale DELTA® -MULTIBAND e della banda adesiva elastica DELTA® -FLEXX BAND sugli spigoli per la perfetta tenuta ermetica all’aria.
 
7 - Per proteggere l’isolamento dal calore, dall’umidità e possibili infiltrazioni dal manto di copertura e per garantire ermeticità al vento si posa in seguito la membrana altamente traspirante e riflettente il calore DELTA® -ENERGY con doppia banda adesiva integrata per la sigillatura delle sovrapposizioni. L’isolamento è protetto e può mantenere le sue caratteristiche termiche a lungo termine. Il 70% del calore trasmesso per irraggiamento dal manto di copertura viene riflesso grazie alla superficie in alluminio stabilizzata.
 
8 - Sotto il listello di ventilazione viene montata la guarnizione adesiva DELTA® -SB 60 per sigillare le perforazioni della membrana dovute al fissaggio meccanico.
        
9-10 - Si realizza il colmo ventilato tramite il fissaggio delle staffe in lamiera zincata DELTA® -FGH PORTALISTELLO, piegate a misura per adattarsi alla tipologia di tegola.

11-12 - Posizionamento e fissaggio del sottocolmo ventilato in rotolo DELTA® -VENT ROLL.
I bordi plissettati in alluminio consentono una facile adattabilità sulle tegole anche ad alto profilo grazie ad un’estensibilità fino al 40%. La parte centrale in fibra minerale di vetro ignifuga consente la corretta ventilazione del colmo e fornisce una sicurezza ulteriore contro i rischi di incendio dall’esterno. Il fissaggio sul manto di copertura è assicurato per mezzo di bande adesive butilche integrate.

13-14 - Le tegole di colmo sono fissate saldamente al listello grazie ai DELTA® -GANCIO FERMACOLMO, ganci in alluminio pre-verniciato. (in figura la versione sagomata per tegole portoghesi).

Per la fase di lavoro all’interno si è partiti dalla controparete interna, realizzata con lastra di cartongesso e coibentata con pannelli di lana di roccia sp. 6cm. Tra la lastra e l’isolante è stato interposto lo schermo DELTA® -REFLEX con funzione di barriera vapore e riflessione del calore per il contenimento delle dispersioni termiche. 

15-16 - A supporto del rivestimento interno viene inserito un telaio in alluminio sul quale è applicata la banda bi-adesiva DELTA® -DUO TAPE per l’incollaggio dello schermo barriera vapore DELTA® -REFLEX.
 
17 - Lo schermo barriera vapore DELTA® -REFLEX viene posizionato e fissato sul telaio realizzato mediante la banda bi-adesiva DELTA® -DUO TAPE senza perforazioni.

18-19 - Tutti i raccordi e le discontinuità dello schermo vengono sigillate grazie alla banda adesiva acrilica universale DELTA® -MULTI BAND per la tenuta ermetica all’aria. Le sovrapposizioni sono state sigillate con la banda adesiva alluminata DELTA® -POLY BAND.
 
20 - La controparete viene infine ultimata con il fissaggio delle lastre di finitura interna in cartongesso.

D�RKEN ITALIA su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui