Carrello 0
A Brunico il 'mercato del bere' firmato monovolume
CASE & INTERNI

A Brunico il 'mercato del bere' firmato monovolume

di Cecilia Di Marzo

Inaugurato il nuovo negozio dell'azienda alto-atesina Harpf

27/02/2015 - Il nuovo negozio di bevande Harpf si trova lungo il trafficato anello nord nella zona industriale di Brunico. Il nuovo edificio, progettato dallo studio monovolume come un 'mercato del bere', un negozio all’ingrosso, è adiacente agli uffici amministrativi e al magazzino dell’azienda. 

Il negozio è stato realizzato in legno per diverse ragioni. Una di ordine statico (il negozio è costruito al di sopra di un magazzino sotterraneo preesistente, e, pertanto, il carico applicato doveva essere appropriato) e una di ordine logistico (il magazzino sottostante doveva restare pienamente operativo, quindi è stato necessario optare per una costruzione leggera e di rapida esecuzione). 


Dal punto di vista architettonico l’obiettivo più importante era creare un luogo accogliente e adatto per la vendita e dare all’azienda un nuovo volto riconoscibile, una sorta di biglietto da visita. L’edificio si distingue dalla serie di edifici anonimi sulla strada, invitando i clienti a fermarsi e ad entrare. Dalla strada principale, attraversato l’ampio parcheggio di pertinenza, il cliente raggiunge facilmente l’ingresso. All’interno può muoversi liberamente tra gli scaffali dove è ben esposta la vasta selezione di bevande in vendita. Un ampio lucernario permette alla luce di raggiungere il centro del negozio dove si trova la cassa. 

L’idea base del negozio era creare un “mercato” con banchi liberi nello spazio. I singoli settori di bevande, così come la zona di servizio sul retro, formano oggetti differenti, ognuno con il suo spazio. La quantità di questi oggetti e la loro posizione è stata scelta in modo che il cliente non perda la vista sulle montagne circostanti e siano, invece, nascosti gli altri edifici e la strada.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui