Carrello 0
Al via il Flormart Garden Show 2015
CONCORSI

Al via il Flormart Garden Show 2015

di Cecilia Di Marzo

Il concorso internazionale di Architettura del Paesaggio

23/02/2015 - In occasione della Green Week delle Venezie, il Salone leader in Europa nel settore del florovivaismo lancia una nuova iniziativa che vuole proporre il verde urbano come elemento centrale nella progettazione. Il verde urbano come elemento centrale nella progettazione del paesaggio: a partire da questa scommessa nasce il concorso internazionale Flormart Garden Show, lanciato in occasione della Green Week delle Venezie (17-22 febbraio 2015) da Flormart, il salone del florovivaismo e giardinaggio in programma in fiera a Padova dal 9 all’11 settembre 2015. 

Una sfida che è legata a doppio filo alla riflessione sul futuro delle nostre città e sulla necessità di invertire la rotta per abbracciare modelli urbanistici più sostenibili. Poche – in media appena 32 metriquadri per abitante nei comuni capoluogo italiani – e talvolta poco curate, le aree dedicate al verde sono considerate come spazi “accessori” nel disegno urbano. 

Da qui la sfida – anche culturale – lanciata dal salone internazionale leader a livello europeo nel settore del florovivaismo: il concorso vuole proporre gli spazi del verde urbano come elementi architettonici di pregio, che possono contribuire a qualificare le città. L’invito è aperto agli architetti paesaggisti, ai designers, agli studi di progettazione, agli studenti, alle aziende produttrici di fiori e piante ornamentali, e in generale a tutti gli operatori del verde e del paesaggio. 

A giudicare le proposte in concorso sarà una commissione qualificata di esperti presieduta da Giorgio Strappazzon, architetto dello studio Vs associati che ha “disegnato” il nuovo Orto botanico di Padova dopo aver vinto – con il progetto “Il Giardino della biodiversità” - il concorso internazionale bandito dall’Università di Padova. 

Per l’iniziativa - che si avvale del patrocinio dell’Università di Padova e dell’Ordine nazionale degli architetti, pianificatori paesaggisti e conservatori - PadovaFiere ha messo “in palio” un montepremi complessivo di 10mila euro. 

Due le sezioni previste: la prima è riservata alle opere o ai progetti culturali già realizzati, la seconda riguarda la selezione di otto progetti da realizzare in Fiera a Padova nel corso di Flormart 2015. 

Il termine per l’iscrizione è fissato per il 30 aprile 2015, la consegna della documentazione per il 30 giugno 2015 .

 

 

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Partecipa