Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Appartamenti in condominio, quando hanno diritto al superbonus 110%?
NORMATIVA Appartamenti in condominio, quando hanno diritto al superbonus 110%?
LAVORI PUBBLICI

Roma: 450 mila euro per i cittadini che riqualificano la città

di Alessandra Marra

30 mila euro per le proposte e i progetti per piccoli interventi di riqualificazione di spazi pubblici

Vedi Aggiornamento del 29/04/2015
Commenti 4906
23/02/2015 – 450 mila euro per progetti di “piccola qualità urbana” nei 15 municipi romani, da ripartire per un massimo di 30.000 euro per ogni territorio municipale.
 
Questo ciò che prevede il bando “Acea per Roma” che permetterà ad ogni cittadino maggiorenne di contribuire al miglioramento della città con le proprie idee su piccoli interventi di riqualificazione di spazi pubblici dove si svolgano attività sociali, come ad esempio biblioteche, teatri, centri culturali, attrezzature sportive, ludoteche, centri anziani, attrezzature per aree verdi.
 
Dal 20 febbraio al 30 aprile 2015, i cittadini, in forma singola e associata, possono inviare le loro proposte attraverso il sito di Acea.
 
I progetti, oltre a riguardare proposte sulla riqualificazione di spazi pubblici, potranno riguardare la formazione, la cultura e l’inclusione sociale.
 
Tutte le proposte ricevute saranno pubblicate, dopo il 30 aprile, sul sito web nello spazio dedicato a “I progetti dei cittadini”, e saranno valutate da una commissione interna ad Acea.
 
Acea potrà finanziare o realizzare anche singoli interventi, facenti parte di un progetto più complesso, a condizione che tali interventi siano chiaramente identificabili e abbiano una valenza autonoma e una funzionalità a sé stante.
 
Tra i criteri utilizzati per la valutazione si trovano: il contesto urbano e sociale nel quale sarà realizzata l’iniziativa proposta; la sostenibilità economica della gestione post-realizzativa; la fattibilità dell’opera (autorizzazioni, cantierabilità, permessi, ecc.).
 
Quest’iniziativa riprende in parte quanto proposto in una bozza dello Sblocca Italia circa l’esonero di alcuni tributi per associazioni impegnate in progetti di riqualificazione.
 
Secondo il Sindaco di Roma, Ignazio Marino, quest’iniziativa sarà utile per creare sinergie tra istituzioni, aziende e cittadini.

 
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
Aldo Persieri - Via giulio Galli 14 - Roma

Aldo Persieri - Con piacere ho constatato l'estensione a tutti i cittadini di buona volontà, per una collaborazione utile a tutti. - ELIMINAZIONE delle BUCHE nella viabilità in asfalto: utilizzo di Conglomerato bituminoso in sacchi da 20 kg dal costo di pochi €. (Vedi scheda tecnica su internet); si spolvera la superficie della buca, si passa il primer liquido, se la buca è grande si inserisce una rete di plastica a maglie larghe per evitare distacchi parziali e si aggiunge il conglomerato bituminoso battendolo (con maglio di legno ?), dopo averlo cosparso con polvere di cemento grigio, per uniformare il colore ed evitare che si incolli alle ruote degli automezzi. BUON LAVORO