Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Decreto Requisiti Tecnici, posa in opera esclusa dai massimali di costo
NORMATIVA Decreto Requisiti Tecnici, posa in opera esclusa dai massimali di costo
PROFESSIONE

Ingegneri, l’Agenzia Cert-Ing ne certificherà le competenze

di Rossella Calabrese

Iniziativa del CNI per valorizzare l’esperienza degli iscritti agli albi

Vedi Aggiornamento del 01/03/2016
Commenti 9696
11/02/2015 - Valorizzare l’esperienza degli ingegneri iscritti agli albi, convalidandone la competenza acquisita in specifici settori attraverso l’attività professionale esercitata in forma societaria, autonoma o subordinata.
 
È questo il principale obiettivo di Cert-Ing, l’Agenzia nazionale per la certificazione volontaria delle competenze, un’iniziativa fortemente voluta dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri (CNI).
 
Dopo la presentazione ufficiale nel corso del Congresso di categoria, tenutosi lo scorso settembre a Caserta, ora l’Agenzia viene formalmente costituita, con l’elezione dei componenti del Consiglio direttivo.
 
Si tratta di un organismo unico nel suo genere - spiega il CNI in una nota -, dotato di Statuto e Regolamento, che si occuperà, a livello nazionale, della certificazione delle competenze degli ingegneri, anche in conformità all’obbligo di aggiornamento della competenza professionale.
 
Infatti, i principali obiettivi dell’Agenzia Cert-Ing sono quelli di definire le modalità di svolgimento delle attività degli Ordini territoriali e vigilare sulla correttezza delle procedure di certificazione.
 
Il Consiglio direttivo è così composto: presidente Stefano Calzolari, vice presidente Gaetano Nastase, segretario Valeria Rensi. Altri membri: Francis Cirianni, Roberto Orvieto, Luigi Vinci presidente della Scuola Superiore, Luigi Ronsivalle presidente del Centro Studi e Angelo Valsecchi, in rappresentanza del CNI.
 
 

 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
Pino

Che tristezza ! altra gente che per sottrarsi al lavoro si inventa l'ennesimo "ufficio"; BASTA BASTA .. Valorizziamo il lavoro, chi investe , chi studia non fannulloni che si costruiscono posizioni di potere per lucrare sul lavoro altrui. Ma quindi, essere iscritto ad un ordine professionale non certifica alcuna competenza ?? perché non si riflette su questo ? a cosa servono gli ordini, l'esame di stato e via dicendo ? ad alimentare altri carrozzoni stipati di mediatori, uomini immagine e così via ??

thumb profile
GIUSEPPE

EVVIVA ALTRI STIPENDI!! COSI' SI FA!

thumb profile
niccolo'

PER IL CONSIGLIO DIRETTIVO. CHI VI HA ELETTI?

thumb profile
GIGI

DOPO LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA CI MANCAVA ANCHE QUESTO!!! SIAMO ALLA FRUTTA!!!