Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sismabonus 110%, come si calcolano i limiti di spesa
RISTRUTTURAZIONE Sismabonus 110%, come si calcolano i limiti di spesa
AZIENDE

Da AluK un nuovo orizzonte nelle prestazioni di tenuta

Commenti 1875
23/03/2015 - Il 26 febbraio AluK ha presentato alla propria forza vendita caratteristiche tecniche e vantaggi del sistema SC156TT, destinato a diventare un nuovo protagonista del mercato degli alzanti scorrevoli.

La serie per alzanti scorrevoli SC156TT è stata l’argomento principale del’incontro organizzato da AluK con la propria forza vendite, giovedì 26 febbraio presso la sede a San Giovanni Lupatoto (Vr). «Questa nuova soluzione» commenta l’ing. Giorgio Ubaldini, Marketing Manager AluK Italia, «ci aiuterà a consolidare la nostra offerta, ma soprattutto rappresenta un’opportunità per trovare nuovi clienti e aumentare la nostra quota di mercato. La serie SC156TT è stata studiata interamente in Italia e risponde al massimo grado ai bisogni che emergono dall’attuale mercato, ovvero elevate prestazioni di isolamento, grandi dimensioni, design moderno ed essenziale, sicurezza».

Il sistema SC156TT consente di produrre alzanti scorrevoli ad altissime prestazioni termiche e acustiche. Può garantire infatti una trasmittanza termica Uw di 0,99 W/m2K (triplo vetro con Ug pari a 0,5 W/m2K) e un abbattimento acustico Rw di 43 dB. Ma la prestazione che lo rende unico sul mercato è la Classe E1500 (fino a 1500 Pascal) di tenuta all’acqua, nonostante la soglia di altezza ridotta, che permette il rispetto delle barriere architettoniche e garantisce comunque l’evacuazione ottimale dell’acqua anche in situazioni dove il serramento è totalmente esposto alle intemperie. Ha suscitato vero e proprio entusiasmo vedere che sul banco di prova del laboratorio AluK l’alzante non presentava nessuna infiltrazione anche con un livello d’acqua di 25 cm, che equivalgono a una pressione di 2.500 Pascal alla base del serramento, come si può vedere da un video su YouTube: http://youtu.be/SzIJdSiESIw.

La nuova serie, inoltre, permette di soddisfare ogni esigenza architettonica, grazie all’ampio numero di tipologie realizzabili: apribili a una o più ante anche di grandi dimensioni, realizzazione di angoli tutto vetro, possibilità dello scorrimento delle ante all’interno del muro per aumentare l’accesso agli ambienti, eliminando gli ingombri delle ante, e apertura automatica telecomandata con motori nascosti.

L’alzante scorrevole SC156TT massimizza la luminosità degli ambienti grazie al ridotto montante centrale, che minimizza l’impatto visivo dell’alluminio, e alla possibilità di nascondere il telaio perimetrale all’interno del muro.
Con i nuovi sistemi di chiusura si può garantire una sicurezza antieffrazione di classe RC2. Vi è inoltre la possibilità di integrare i sensori dei sistemi di allarme.
L’eccezionale portata dei carrelli delle ante apribili (400 Kg) consentono di realizzare vetrate di ampie dimensioni o di installare vetri antisfondamento per la propria incolumità.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui