Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Ecobonus, col Green New Deal potrebbe salire all’80%
NORMATIVA Ecobonus, col Green New Deal potrebbe salire all’80%
CASE & INTERNI

Torino: la nuova sede di ToDo firmata /LAM

di Cecilia Di Marzo

Una micro-architettura che crea “un interno dentro un interno”

09/03/2015 - ToDo è uno studio di interaction e media design di Torino; recentemente lo studio si è trasferito in un nuovo e più grande ufficio nel quartiere di San Salvario. Il nuovo ufficio, che porta la firma dello studio /LAM, sorge all’interno di un eccellente esempio di architettura di inizio Novecento torinese, è ricco di finestre e luce, con soffitti alti e pavimenti, porte e finestre d’epoca ottimamente conservati. 

Il valore dell’immobile ha richiesto un intervento di architettura degli interni molto sottile, fatto di rispetto e distacco dall’esistente. 

La parte più visibile del nuovo intervento è la struttura di ingresso: un box, un acquario, una micro-architettura che spicca nel contesto e crea “un interno dentro un interno”. 

La richiesta di ToDo era di avere uno spazio per l’amministrazione nel grande ingresso: un benvenuto per i clienti, ma anche una postazione di lavoro ben isolata. 

Il progetto ha proposto una soluzione in cui scrivanie, vetri, luci e armadi si integrano a creare un volume nel volume. Le scrivanie poggiano su una struttura snella in acciaio verniciato bianco, che continua ininterrotta fino all’altezza dell’imposta delle volte, dove si ferma per far spazio all’illuminazione. I diaframmi verticali aprono e chiudono lo spazio attraverso l’uso alternato di vetri bianchi latte, vetri trasparenti-gialli e laminati bianchi soft touch.


Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Liguria, quali scenari si aprono per architetture e cantieri? Partecipa