Carrello 0
Austria: riapre al pubblico il Museum Liaunig
ARCHITETTURA

Austria: riapre al pubblico il Museum Liaunig

di Valentina Ieva

Il grande cannocchiale a sbalzo ai piedi delle Alpi by studio Querkraft

27/04/2015 - Ha riaperto ieri i battenti il Museo austriaco Liaunig , la cui struttura emerge dalla collina, ai piedi delle Alpi, come un gran 'cannocchiale' a sbalzo.

Lo studio di architettura Querkraft ha ampliato l'edificio esistente, realizzato nel 2008, con nuovi spazi espositivi e servizi per i visitatori, per una superifice di ben 2500 metri quadrati in più.

Nonostante la lunga galleria espositiva principale, che si estende per 160 metri, l’edificio è scavato nella collina, dunque,in gran parte ipogeo. Una successione di lucernari illumina la galleria per tutta la sua lunghezza, mentre due grandi aperture vetrate, posizionate alle estremità del corpo, offrono una vista panoramica sul paesaggio, una sulle colline e l’altra verso la valle del fiume Drava.

L'edificio è stato concepito per esporre una delle più eslusive collezioni austriache, quella dell’industriale Herbert W. Liaunig, composta da oltre 3.000 opere d’arte moderna e contemporanea a partire dal 1950. A completare lo spazio museale le sale separate per l’esposizione delle opere grafiche e per la collezione di monili africani.
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati