Carrello 0
Bee’ah HQ: l'opera di Zaha Hadid negli Emirati Arabi Uniti
ARCHITETTURA

Bee’ah HQ: l'opera di Zaha Hadid negli Emirati Arabi Uniti

di Valentina Ieva

Approccio gerarchico per la nuova sede dell'azienda mediorientale

17/04/2015 - A Sharjah, negli Emirati Arabi Uniti, sorgerà la nuova sede centrale di Bee’ah, azienda mediorientale che opera nel campo della gestione dei rifiuti. La firma è tra le più prestigiose, quella di Zaha Hadid Architects

L'organizzazione del nuovo complesso del nuovo Bee’ah Headquarters è concepita per garantire un'abbondante illuminazione naturale all'interno e vista sul paesaggio, ottimizzando la quantità di vetrate esposte al sole. Lo studio hadid ha disegnato una serie di 'dune' in risposta a quelle del contesto desertico del territorio, immaginate per riparare dai venti.

Un approccio graduale ha portato alla definizione di un progetto che tiene conto di rilevanti problematiche ambientali, a partire dal contenimento del consumo di suolo. Per limitare, invece, i consumi energetici l'edificio sarà dotato di una serie di sistemi per l' approvvigionamento di fonti rinnovabili

Bee’ah ha collaborato con MIR Studios, specializzato nella rappresentazione creativa di architettura non costruita, per  realizzare un’animazione della loro nuova sede a Sharjah.


 

Bee'ah HQ _Animation by MIR from Zaha Hadid Architects on Vimeo.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui